Prima squadra

Sebastiani: "Sto cercando persone serie per cedere le mie quote. E..."

"Se non dovesse concretizzarsi nulla, sul mercato qualcosa faremo..."

08.12.2021 09:11

Poche ma interessanti le dichiarazioni rilasciate dal presidente Daniele Sebastiani a Il Centro ieri in edicola. Eccole, partendo dal commento ai giovani del vivaio titolari nella vittoria di Grosseto: «Per me è una soddisfazione immensa aver visto tutti quei giovani in campo. E sapere che sono cresciuti nel nostro settore giovanile mi riempie di orgoglio. Questo significa che stiamo facendo un lavoro mirato e che sta dando buoni risultati. A me interessa poco se le nostre squadre giovanili vincano una partita, a me interessa che i nostri allenatori lavorino bene in prospettiva futura e quello che abbiamo visto a Grosseto è la risposta che qualunque presidente vorrebbe avere». A proposito di Grosseto, Sebastiani è contento della partita? «Abbiamo dominato per quasi tutto il match segnando due gol e sciupando tante occasioni per la terza rete ma poi nel finale l’abbiamo riaperta noi con un errore grossolano». Occorre dare continuità. «Assolutamente sì. Abbiamo altre tre partite prima della pausa e dobbiamo ottenere il massimo. Poi ne riparleremo». Sarà subito calciomercato dopo la sfida del 22 dicembre contro l’ Ancona? «Ancora con il mercato? Io voglio pensare solo ad assecondare le richieste delle piazza e quindi sto cercando persone serie per cedere le mie quote. Se non dovesse concretizzarsi nulla, qualcosa faremo. Ma ricordatevi che c’è una lista e bisogna liberare dei posti». Galano e Marilungo, verso la cessione? «Come ha detto il mister, noi ci auguriamo di recuperare tutti. Di sicuro se qualcuno non vuole più stare qui la porta è aperta e possono andare tranquillamente». 

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Una vela in città per continuare la contestazione