Prima squadra

Colombo: "Bello giocare in una cornice di pubblico strepitosa. Sul match dico..."

L'analisi del tecnico

27.11.2022 17:13

Al termine di Pescara-Catanzaro è questo il commento ai microfoni di Rete8 di mister Alberto Colombo:

“C'è un rimpianto per un presunto rigore per noi, che oltretutto ci ha fatto eprdere anche lucidità. Non può essere un episodio ad incidere così tanto sulla partita, dobbiamo accettare il risultato maturato contro una squadra che ha un percorso diverso dal nostro e con capacità tecniche e cognitive, cioè di capacità di muoversi nello spazio, superiori a tutti. Abbiamo margini di crescita importanti, bisogna limare il margine di errore in partite come questa dove non c'è spazio per la minima sbavatura. Abbiamo una squadra con tanti giovani ed alcuni uomini di esperienza, dobbiamo credere in quello che stiamo facendo con la consapevolezza di aver perso entrambi gli scontri diretti e che bisogna fare uno step ulteriore per mettersi al livello delle due squadre che ci precedono in classifica. Dal punto di vista tecnico, della personalità e dell'emotività dobbiamo crescere ancora. Va dato merito ai ragazzi di aver dato comunque tutto in campo e un grande plauso va al pubblico. E' stato bello giocare in una cornice di pubblico strepitosa. Dobbiamo continuare a lavorare e pensare subito alla prossima partita”. 

Commenti

Leo e l'orologio di Berlusconi dopo un famoso Pescara-Milan
"Arbitraggio pessimo": Sebastiani non le manda a dire