Prima squadra

Rimpianto Brunori, Auteri: “Lo avevamo preso a Pescara, poi.."

"Ci ripensò"

16.06.2022 00:01

La scorsa estate vi abbiamo raccontato con dovizia di particolarecome Matteo Brunori fosse stato ad un centimetro dal ritorno a Pescara, ora è l'ex allenatorebiancazzurro Gaetano Auteri ad averlo raccontato alla trasmissione “ParliamoC“, in onda su Eleven Sports. La scorsa estate Matteo Brunori era stato effettimanente ad un passo dalla firma coi biancazzurri, nonostante sui social non sono mancatii commenti di lettori che bollavano la notizia come “fake news”. Era praticamente tutto fatto, ma il Brunori bis in riva all'Adriatico è sfumato all’ultimo per la volontà dello stesso attaccante, che poi è approdato al Palermo trascinando in Serie B la squadra rosanero risultando decisivo per i rosanero di Baldini con 29 reti. “Brunori è un giocatore che mi piace tantissimo", sono state le parole di Auteri,"quest’estate noi col Pescara avevamo raggiunto un accordo con lui e lui aveva accettato. Aspettavamo soltanto lui e il procuratore per chiudere il tutto. Però poi ci ripensò: avevamo anche avuto un colloquio telefonico, lui era già stato a Pescara e non si era trovato benissimo. Quindi aveva paura di incappare in un’altra stagione negativa.  Quindi, con mio enorme dispiacere, cambiò idea e dopo una decina di giorni andò a Palermo“.

Ora per Brunori si sono spalancate le porte della B sul campo, ma potrebbero aprirsi quelle della A con il mercato: piace infatti a Cremonese, Salerjitana, Lecce e Sampdoria 

Commenti

Grandi vittorie e una retrocessione amara: il Pescara 1992-93
Pesoli: "Delli Carri conosce la categoria e ha grande professionalità"