Prima squadra

Arriva il mese chiave

Dal post Turris fino al 23 dicembre contro l’Avellino per il Delfino 6 gare decisive

25.11.2022 00:01

Lunedì a Archiviata la sfida diTorre del Greco, inizia la volatona di fine 2022 che tanto dirà nell'economia della regular season nel triello Crotone-Catanzaro-Pescara. Si parte dallo scontro diretto tra l'undici di Alberto Colombo e la capolista di Vincenzo Vivarini, appuntamento clou della prima parte di stagione e che apre un tour de force decisivo che si chiuderà il 23 dicembre: 6 partite da disputare meso di un mese Dopo lo scontro diretto, la partitissima da non fallire, il Pescara affronterà la Virtus Francavilla fuori casa nel turno infrasettimanale della 16ª giornata mercoledì 30 novembre, poi un altro impegno di lunedì, nel posticipo della 17ª giornata (5 dicembre) che vedrà il Delfino impegnato all’Adriatico contro il Taranto; a seguire, dunque omenica 11 dicembre, la gara in trasferta sul campo del Monopoli e domenica 18 l’incontro casalingo con il Picerno a chiudere il girone di andata. Subito dopo il giro di boa il primo impegno del girone di ritorno che coincide con l'ultimo dell'anno solare 2022 e di questo tour de force: venerdì 23 dicembre la sfida allo stadio “Partenio-Lombardi” contro l’Avellino, battuto di misura al debutto in campionato. Poi si aprirà il mercato con il direttore sportivo Daniele Delli Carri pronto a intervenire con qualche ritocco per rendere la rosa ancora più competitiva: innesti mirati e nessuna cessione eccellente nelle idee del club
 

Commenti

La "nuova vita" di Andrea Gessa
Biglietti Turris-Pescara, info per i tifosi biancazzurri