Prima squadra

Cessione Valdifiori: si apre la possibilità di uno scambio?

Esclusiva - Ultima idea: scambio con l’Imolese per Torrasi

10.01.2022 15:21

A CURA DI MATTEO SBORGIA - La campagna di trasferimenti invernale attualmente in corso è di fatto bloccata. Pochi i movimenti registrati finora infatti. Tanti i motivi di questa fase di impasse che sembra perdurare: le liste bloccate, i parametri stringenti dell’indice di liquidità e la crisi economica causa Covid che ormai imperversa sulle società di ogni ordine e grado. In più, lo stop dei campionati fa il resto. E allora che fare? Magari una buona via d’uscita possono essere gli scambi tra i club. A tal proposito, secondo quanto risulta alla nostra Redazione, l’ultima idea potrebbe essere uno scambio con l’Imolese che porterebbe Torrasi in Abruzzo e Valdifiori in Emilia – Romagna. Il classe ’99 è in lista di sbarco e su di lui c’è il Sudtirol, ma va detto che è anche molto stimato dallo stato maggiore del sodalizio dannunziano, come da noi riportato in passato 8può fare il play o la mezz'ala). Tuttavia al momento questa sembra essere un’ipotesi ancora allo stato embrionale, da capire se si possa sviluppare o meno. Non mancano gli ostacoli. Primo fra tutti l’alto ingaggio percepito da Miko Valdifiori che nel caso dovrebbe essere coperto per intero o quasi dai biancazzurri. Pescara e Imolese potrebbero incontrarsi nei prossimi giorni per parlarne. Nei discorsi tra le due compagini ci potrebbero essere anche Bocic, che potrebbe essere gradito alla società di De Sarlo e Belloni, destinato a rientrare in Abruzzo dopo la poco esaltante esperienza vissuta proprio a Imola. Vedremo se chiacchiericci e pourparler si tramuteranno davvero in qualcosa di concreto.

RIPRODUZIONE POSSIBILE ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE

Commenti

Alla scoperta della pescarese Gaia Realini, astro nascente del ciclismo
Insediato il tavolo tecnico per la riqualificazione e l’ampliamento dello Stadio Adriatico