Prima squadra

Matteassi: "Priorità centrocampista centrale". E ci sono importanti novità...

De Risio già virtualmente biancazzurro

30.12.2021 00:02

Il mercato del Delfino sta entrando nel vivo. E ci sono importanti novità. De Risio, che con il Auteri ha giocato l’anno scorso a Bari e in precedenza a Catanzaro, è da considerarsi quasi virtualmente già del Pescara. Arriverà in prestito semestrale. Ma perchè questa formula? De Risio non intende rescindere con il Bari, considerando che ha un rinnovo di contratto automatico a fine stagione in caso di promozione in B dei Galletti, che oggi sono primi in classifica nel Girone C (e difficilmente verranno scalzati nella seconda parte di stagione) con un ingaggio adeguato alla cadetteria che supera i 150mila euro netti a stagione. Ecco perchè si opta per Pescara come soluzione temporanea per giocare dopo una prima parte di stagione negativa, in cui è stato inizialmente messo fuori lista e poi reinserito per scendere in campo solamente 7’ in tutta la prima parte di campionato. Pescara, sin dalla scorsa estate, e con un allenatore che stravede per lui, è sempre stata la prima scelta e l’operazione si farà, salvo clamorosi dietrofront, e anche a stretto giro: le parti sono vicine e noi di PS24 abbiamo plurime conferme in tal senso da parte di praticamente tutte le parti in causa. Da trovare la quadra su alcuni piccoli dettagli, ma sarà lui il primo rinforzo nei primi giorni di gennaio. Strada avviatissima, insomma, manca il nero su bianco per la quadra definitiva. Ma regna un totale ottimismo 

Arriverà un altro centrocampista, ma l'avellinese Aloi, che va a scadenza, sembra allontanarsi. Gli irpini infatti stanno imbastendo con l'entella uno scambio con Morosini che farebbe felici tutti, secondo quanto da PS24 riscontrato. Per il Delfino l'alternativa è Sounas del Perugia. L'avellinese e il perugino sono nomi alternativi: o l'uno o l'altro, non entrambi. 

D'altro canto è il reparto mediano quello sul quale si sta concentrando Luca Matteassi, come dallo stesso d.s. dichiarato a Il Centro. “La priorità oggi è un centrocampista centrale”, le parole al quotidiano abruzzese, “poi valuteremo in base alle uscite. De Risio? Ormai lo sapete tutti che ci piace e che Auteri lo vuole. Contiamo di trovare una buona soluzione con il Bari. Aloi? ci piace anche lui. Restiamo vigili. Il 3 gennaio Radaelli si accaserà in D ma per il momento non cerchiamo un terzo portiere. rimandiamo l'operazione a fine gennaio. In quel periodo tornerà anche Di Gennaro. De Marchi? Confermo che ha tante richieste ma ora il giocatore non è sul mercato. Tra 20 giorni poi potrebbe arrivare una super offerta o il ragazzo chiede di andar via. Mai dire mai. Galano via? Me lo auguro anche per il suo bene. Magari all'agente saranno arrivate delle proposte, ma a noi non è arrivato nulla”.

In difesa entrerà qualcuno al posto del partente Frascatore (conferme sul pressing del Teramo per lui, anche in prestito, con Piacentini che potrebbe fare il percorso inverso) ma non sarà Lorenzo Ariaudo che pure piace ma che troverà probabilmente sistemazione in B. 

 

Commenti

Video - L'addio di Leo Junior al calcio (a Pescara)
Sirene (anche) estere per Nzita