Prima squadra

La norma "Sblocca-Stadi" rilancia il progetto "nuovo Adriatico"

Ottobre mese chiave

22.09.2020 00:54

Dal Parlamento arriva indirettamente una spinta al rilancio del progetto di riqualificazione dello stadio Adriatico-Cornacchia di Pescara.

Nei giorni scorsi la Camera ha approvato l’emendamento “Sblocca Stadi” nel decreto semplificazioni un provvedimento che afferma il primato finanziario e sportivo su quello architettonico nell’ambito dell’impiantistica sportiva. L'emendamento è finalizzato ad accelerare gli interventi di modifica o rifacimento ex novo degli impianti italiani, è stato approvato anche in commissione al Senato. L'obiettivo ultimo è quello di mettersi in pari con il resto d'Europa, superando alcune prescrizioni paesaggistiche e culturali che richiedono l'ok della Soprintendenza.

In altre parole, La norma “ sblocca - stadi ” consentirà di superare alcune prescrizioni paesaggistiche e architettoniche delle soprintendentenze, che avranno la possibilità di esprimere il loro punto di vista ma con tempi contingentati: gli impianti professionistici “non sono soggetti a vincoli previsti dal Codice dei beni culturali” e dunque non esiste più una forma di tutela “storica, artistica, culturale, architettonica o paesaggistica”. Gli elementi iconici devono essere conservati ma la nuova normativa dovrebbe rendere i vincoli meno rigidi, tutelando alcune parti e non l’intero stadio.

A Pescara, in passato la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio d’Abruzzo ha bloccato qualsiasi intervento di ristrutturazione e ammodernamento dell’Adriatico, in particolare per la presenza delle colonne di Piccinato.

A luglio, a Chieti, c’è stata una riunione a cui hanno partecipato il sindaco di Pescara Masci, il presidente biancazzurro Sebastiani, la soprindentente regionale Rosaria Mencarelli, il referente provinciale Aldo Giorgio Pezzi, il professor Claudio Varagnoli in rappresentanza del ministero e il presidente del Coni Enzo Imbastaro. A breve, certamente entro il mese di ottobre, ci sarà un nuovo incontro per stabilire l’iter da seguire al fine di trasformare l’Adriatico. La strada è ormai tracciata e la norma “sblocca-stadi” fornisce un nuovo e forse decisivo impulso al progetto

Commenti

Calciomercato Live - Tutte le news minuto per minuto
JaroszyƄski ha firmato per il Pescara