Prima squadra

Mercato, da lunedì si accelera

Le ultime news sulle trattative

Redazione Ps24
03.07.2021 00:01

A CURA DELLA REDAZIONE COL CONTRIBUTO DI MATTEO SBORGIA -

Da lunedì necessariamente il mercato del Pescara dovrà subire una netta accelerazione. Tanto in uscita, con mille situazioni aperte (da Galano a Memushaj, passando per Scognamiglio ed altri) quanto in entrata. Gli arrivi sono legati a doppio filo alle cessioni, inutile nasconderlo. Senza una scrematura importante della rosa, non è possibile rimodellare in profondità l'organico da consegnare ad Auteri. Sotto questo punto di vista si registra l'interesse del Foggia di Zeman per Edgar Elizalde, complice la presenza di Peppino Pavone che stima tantissimo il ragazzo. Su Borrelli, anche lui accostato ai pugliesi, sarà determinante il parere di Zeman. Fonti societarie rossonere infatti ci dicono che a decidere sarà il boemo dopo attenta analisi. 

 In entrata si prova a stringere un'alleanza col Monza: Gliozzi, Negro e Armellino sono le richieste pescaresi, che possono mettere sul piatto Galano. In Brianza però l'esterno non sembra interessare più. L'anno scorso piaceva, adesso si hanno altri obiettivi. I rapporti tra i club però sono assai solidi e almeno sul difensore la fumata bianca non dovrebbe tardare. Niente da fare per Davide Guglielmotti: ha firmato un biennale con la Reggiana, è ufficiale. A questo il punto il Pescara si può fiondare davvero su Libutti, in uscita dai granata. 

Malgrado il nome di Simone Simeri sia stato accostato al Pescara, da ciò che ci risulta non è in uscita da Bari. In più, sembra che i rapporti tra l’attaccante e Auteri non siano proprio idilliaci. Per questo tale ipotesi pare quasi del tutto improbabile, come quella che conduce a Mirko Antenucci. Il nuovo progetto del Bari nascerà intorno a lui: fonti societarie da noi consultate ribadiscono che non è in uscita. La stima di Gaetano Auteri nei suoi riguardi è ben nota ma non ci saranno sviluppi. Tra gli ex Bari, piuttosto, è sempre apertissima la strada che porta a D'Ursi. Lui, Negro, De Risio e Di Noia potrebbero essere realmente i primi innesti del nuovo Delfino. Confermato l'interesse per Fischnaller: trattasi di esplicita richiesta dell'allenatore.  Biancazzurri alla finestra anche per Andrea Magrassi (Entella, reduce da ottima stagione a Pontedera), che però difficilmente sbarcherà in riva all'Adriatico.

Sul portiere Raffaele DI Gennaro accostato al Delfino non ci risultano riscontri circa l’interesse del Pescara. L’estremo difensore ha appena rescisso con il Catanzaro, club dove ha lavorato proprio con Gaetano Auteri.

 

Commenti

Il punto sulla pallanuoto pescarese
Ogan Pescara ufficialmente iscritta all'A2