Prima squadra

Sebastiani a PS24:” Preso Ierardi. Sugli altri movimenti vi dico che…”

Il difensore arriva in prestito secco. In tanti sui giovani biancazzurri

26.01.2022 11:44

A CURA DI MATTEO SBORGIA - Cedere gli esuberi per liberare posti in lista e poi acquistare. Questo è il mantra in casa Pescara. Per fare il punto della situazione, noi di PS24, abbiamo interpellato in ESCLUSIVA il presidente Daniele Sebastiani. Andiamo con ordine, partiamo dalla difesa. “Abbiamo preso - afferma Sebastiani - Ierardi in prestito secco dal Vicenza” Nzita, stimato da Auteri, è stato a lungo in bilico tra partenza e permanenza:” Nzita – sentenzia - resta qui. Smentisco che ci possa essere uno scambio tra lui e Crecco con il Vicenza. Crecco l’ho dato a loro la scorsa estate, ora non me lo riprendo”. Veroli è accostato ai veneti: “Vero. Ma i nostri giovani – conferma - li vogliono tutti. Noi al di là dell’aspetto che riguarda il bilancio, che non possiamo trascurare, occorre che facciamo anche altre valutazioni. Vediamo, se ci conviene la facciamo, altrimenti no” Passiamo al centrocampo: Diambo e Rizzo, due situazioni diverse. “Diambo – chiarisce – resta a Pescara, non me l’ha chiesto nessuno. Su Rizzo ci sono 2 o 3 squadre, tra cui Foggia e Messina. Deve solo decidere dove andare. Se esce lui – rivela - faremo qualcosa in questo reparto” In attacco Marilungo e Galano sono con la valigia in mano. “ Per Marilungo -sostiene – c’è la Pro Sesto che però adesso ha cambiato allenatore e quindi non vorrei si bloccasse, non so. Su Galano non ci sono novità” Circa un possibile innesto in avanti c’è necessità prima di una cessione. “Se De Marchi – conclude il presidente - dovesse chiederci di andare via, allora correremo ai ripari. Altrimenti restiamo così. Con Bocalon e Longo non c’è nulla” 
 

Commenti

Calciomercato live, tutte le trattative minuto per minuto
Ufficiale: Mario Ierardi al Pescara