Futsal

L'AcquaeSapone ipoteca il titolo d'inverno ma perde Bertoni

Maritime ko, il campione passa alla Came Dosson (ufficiale)

15.12.2018 22:33

L’AcquaeSapone Unigross metta una serissima ipoteca sul titolo di campione d’inverno. Al Pala Santa Filomena, nell’unica sfida della decima giornata della Serie A planetwin365 giocata oggi, i campioni d’Italia battono con un secco 6-1 il Maritime Augusta e scavalcano i siciliani in vetta alla classifica, con una partita ancora da recuperare (martedì al Palamalfatti contro il Real Rieti). A Chieti c’è equilibrio per tre/quarti di gara, poi nel finale la squadra di Polido paga le rotazioni “spuntate” e si inchina alla classe degli abruzzesi di Tino Pérez, che hanno ufficialmente dalutato Edgar Bertoni passato alla Came Dosson.

A metà primo tempo è Murilo, il capitano, a sbloccare il risultato con un sinistro dalla distanza che sorprende Dal Cin. Simi sfiora il pareggio poco prima dell’intervallo, poi a inizio ripresa De Oliveira realizza il raddoppio trasformando di potenza un rigore.

L’AcquaeSapone sembra in controllo, ma il Maritime approfitta di una sua distrazione per tornare in partita con Pedro. Gli abruzzesi rischiano qualcosa, ma Coco ed Ercolessi trovano due reti nello spazio di novanta secondi e rimettono a distanza gli avversari. Polido si gioca la carta del portiere di movimento, provando il 5-vs-4 con Follador avanzato, ma subisce le reti di Murilo (doppietta per il capitano) e Jonas Pinto che chiudono la partita sul 6-1.

Con questo successo, visto che all’ultima giornata di andata è in programma Maritime-Rieti, l’AcquaeSapone è sicura di finire tra le prime quattro al giro di boa e dunque si qualifica direttamente per la Final Eight di Coppa Italia.

 

ACQUAeSAPONE UNIGROSS-MARITIME AUGUSTA 6-1 (p.t. 1-0)
ACQUAeSAPONE UNIGROSS: Fiuza, Lima, Cuzzolino, Murilo, De Oliveira
, Ercolessi, Calderolli, Lukaian, Coco Wellington, Avellino, Jonas, Redivo, Fior, Mammarella. All. Pérez
MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Simi, Caio, Bissoni, Selucio, Follador, Daniel, Everton, Pedro, Centorrino, Crema, Lucas, Bartilotti All. Polido
MARCATORI: 9’56” p.t. Murilo (A), 1’45” De Oliveira (A) su rig., 5’30” Pedro (M), 11’47” Coco (A), 13’20” Ercolessi (A), 15’05” Murilo (A), 18’56” Jonas (A)
AMMONITI: De Oliveira (A), Everton (M), Bissoni (M), Lukaian (A)
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Daniele Di Resta (Roma 2) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

Commenti

Mercato: si continua a lavorare per Rossi. I dettagli
Pescara Pallanuoto, vittoria rinviata ancora