Settore giovanile

Primavera ko a Sassuolo

Pescara rimaneggiato, vincono i neroverdi 2-1

03.11.2019 10:14

Non c'è sorriso per la Primavera di Nicola Legrottaglie, fermata in trasferta per 2-1 dal Sassuolo. I biancazzurri erano fortemente rimaneggiati causa le assenze di Borrelli, Pavone, Bocic, Palmucci e Sorrentino - tutti precettati da Zauri per la prima squadra - ed erano passati in vantaggio grazie a Manè. Poi le due marcature neroverdi per il decisivo sorpasso in un match con tutte e tre le marcature griffare nella pripresa. Nel prossimo turno per la truppa ci sarà il match con il Cagliari in casa.

SASSUOLO: Vitale, Saccani (Bartoli 35′ 2°T), Aurelio, , Nagy, Pilati, Bellucci, Marginean (Artiori 35′ 2°T), Steauraul, Oddei, Bourabia (Aramonti 23′ 2°T), Pellegrini (Shiba 42′ 2°T).

  • A disposizione: Vitiello, Shiba, Midolo, D’Alessio, Pinelli, Simonetta, Mercati, Artiori, Bartoli, Ahmetaj.
  • Allenatore: Turrini Francesco

PESCARA: Sava, Martella, Quacquarelli, Camilleri, Manè, De Marzo (Mercado 1′ 2°T), Tringali, Masella, Sarr (Pina Gomes 22′ 2°T), Diambo (Blanuta 35′ 2°T), Chiarella.

  • A disposizione: Radaelli, D’Angelo, Cipolletti, Renzetti, Pinagomes, Mercado, Blanuta, Zinno, Afri.
  • Allenatore: Legrottaglie Nicola

Direzione di gara: Angelucci Luca della sezione di Foligno, I° assistente Cravotta Andrea della sezione di Città di Castello, II° assistente Carpi Melchiorre Mirco della sezione di Orvieto.

MARCATORI: Manè 11′ 2°T (PES), Aurelio 22′ 2°T (SAS), Marginean 33′ 2°T rig. (SAS).

AMMONITI: Aramonti 39′ 2°T (SAS), Aurelio 41′ 2°T (SAS).

Commenti

Elhan Kastrati story
Il miglior attacco della B è la cooperativa biancazzurra