Altri sport

Quadrangolare di beach soccer tra Italia, Brasile, Austria e Francia a Montesilvano

L'Italia Beach Soccer Tour 2019 riparte nel weekend da Montesilvano

24.06.2019 17:51

Il 29 e il 30 giugno Montesilvano si tinge di Azzurro ancora una volta. L'Italia Beach Soccer Tour 2019 riparte nel weekend dall'Abruzzo con un super quadrangolare che vedrà impegnate le Nazionali di Austria, Brasile e Francia a dar battaglia agli Azzurri. 

L’Italia Beach Soccer (IBS) nasce nel 1999 dall’esperienza di Maurizio Iorio, apprezzato campione di calcio, che decide di importare in Italia il Beach Soccer, di farlo crescere con il contributo di tanti giocatori famosi ed apprezzati e strutturarlo organizzativamente. IBS, in questi anni, ha organizzato decine di manifestazioni internazionali, coinvolgendo calciatori professionisti che hanno dato lustro al progetto come Bergomi, Baresi, Conte, Quagliarella, Dalla Bona, Ganz, Di Biagio, Pagliuca, Tonetto, Del Vecchio, Di Livio e tanti altri .
IBS mette in campo la rappresentativa azzurra che ogni anno si impreziosisce di nuovi campioni, personaggi che in campo sanno ancora dare molto e fuori rimangono gli idoli di tante generazioni di tifosi. Accanto a loro, alcuni specialisti del beach soccer che il pubblico ha imparato ad apprezzare e che hanno indubbiamente contribuito ad elevare il tasso tecnico della formazione azzurra.L’evento Internazionale prevede, per ogni tappa, un format con 4 rappresentative nazionali che si affrontano nelle due semifinali e, il giorno successivo, nelle finali.
Il pubblico vive l’evento come una festa: gremisce le tribune, riconosce i campioni, tifa per loro e soprattutto si diverte. Questa è l’essenza del beach soccer, uno sport agonistico, competitivo che però esalta i sentimenti di lealtà ed amicizia. Uno sport praticato da grandi campioni e da autentici sconosciuti con lo stesso obiettivo: divertirsi.

Commenti

Quando Pescara era una festa
Inseguimento da film a Pescara