B Zona

Serie B, che spettacolo!

In attesa di Empoli-Pescara ecco i risultati delle gare delle 15:00

09.11.2019 17:04

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - 

La dodicesima giornata del campionato di Serie B si è aperta con l'anticipo del venerdì sera dello Scida con il Crotone vittorioso per 3-1 sull'Ascoli. Dopo 6 minuti di gioco è stato Crociata a portare in vantaggio gli “squali” di Stroppa. Al 34' Simy trova il raddoppio calabrese ma i bianconeri di Zanetti dimezzano lo svantaggio con l'autorete di Marcone. A 3 minuti dal novantesimo arriva l'autorete di Valentini che sancisce il punteggio finale. Calabresi secondi in classifica a quota 21 punti a -4 dalla capolista Benevento, i marchigiani restano a 12 punti con 5 punti raccolti in altreattante partite. Al Curi passa il Cittadella di Venturato sul Perugia per 2-0. I gol sono arrivati nei primi 45 minuti di gioco con le marcature per i veneti di D'Urso e Diaw. Al Menti di Castellammare la Juve Stabia e Benevento si dividono il derby campano. Le “vespe” di Caserta erano passate in vantaggio al 28' con Calò, nella ripresa Massimo Coda agguanta il pari del difintivo 1-1. Sanniti restano primi in classifica, i giallorossi a quota 11 in zona retrocessione. Al Penzo passa il Venezia di Dionisi per 1-0 sul Livorno. Al 31' Marconi ha deciso il match. I Veneti nelle ultime 5 gare hanno raccolto altrettanti punti frutto di 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte, toscani fermi al penultimo posto con soli 10 punti. A Chiavari termina 1-1 Entella-Pordenone: neroverdi in vantaggio al 20' con Strizzolo, pareggio ligure a 5 minuti al termine della fine del primo tempo con Schenetti. Friulani al quarto posto con il quarto risultato utile consecutivo, Entella fermo a 16 punti conquistando nelle ultime 5 gare 5 punti. Al Garibaldi Pisa-Spezia hanno regalato un rocambolesco 3-2: nerazzurri in vantaggio al 31' con Marconi, nella ripresa i bianconeri ribaltano il risultato con la doppietta di Ragusa al 69'e 76'. Sembra finita ma ecco che al 3 minuti dal novantesimo Aya regolarizza i conti ed al 92' Benedetti sigla il risultato finale. I ragazzi di D'Angelo tornano alla vittoria dopo il 3-0 di Pescara, gli “aquilotti” di Italiano si fermano dopo 8 risultati utili consecutivi.

Commenti

Federico Buffa a Francavilla
Brutto stop interno per il Pescara di Legrottaglie