Prima squadra

Il sito della Lega Serie B celebra l'amore del dodicenne Francesco per il Pescara

La storia del ragazzino di Clusone, da noi raccontatavi, è diventata virale ed ha fatto il giro del web

16.05.2018 09:46

"Il calcio non è nulla senza la passione e Francesco lo sa bene. La sua storia parte da Clusone, un piccolo paese in provincia di Bergamo dove fin da piccolo Francesco coltiva la passione per il Pescara".  Inizia così l'articolo del sito ufficiale della Lega Serie B sul dodicenne Francesco e sulla sua passione per il Delfino, raccontatavi da noi di PescaraSport24 per primi e diventata in pochissime ore virale. Da Bergamo a Pescara per tifare la propria squadra del cuore, che non è quella che tutti si possono attendere. Francesco, 12 anni e 600 km per la maglia biancazzurra: il ragazzo non è pescarese e nemmeno abruzzese ma la sua storia ha fatto il giro del web perchè pura e semplice, come dovrebbe essere un calcio che purtroppo è diventato, sopratuttto via social, un mezzo per seminare odio ed antisportività. Ed allora che siano benvenute le storie come quella del dodicenne di Clusone, in un'epoca dove esempi positivi latitano ma che sono necessari come il pane. Evviva la sana passione, evviva i Francesco sparsi in tutta Italia e che amano una qualche bandiera. PER CONOSCERE LA STORIA DI FRANCESCO CLICCA QUI 

Commenti

Vincenzo Fiorillo e un futuro che parlerà ancora pescarese
A Pescara in arrivo i Negrita