Prima squadra

Nuovi nomi per il mercato biancazzurro

Mentre si avvicina il doppio colpo Busellato-Galano

25.06.2019 09:09

Il mercato del Pescara sta per entrare davvero nel vivo. A brevissimo sarà ufficiale un doppio colpo che darà il via alle danze: l'arrivo di Galano e Busellato. I solidissimi rapporti con l'entourage dei due giocatori hanno favorito la definizione degli accordi per due elementi che garantiscono un apporto di esperienza importante alla truppa che Mr Zauri guiderà. 

Ma non finisce qui. Con l'Atalanta, da dove sbarcheranno in riva all'Adriatico in prestito Melegoni e Colpani, può arrivare il terzino che completerebbe la pattuglia di esterni bassi: si tratta di Arkadiusz Reca, polacco classe 1995 che ha bisogno di giocare e piace da tempo in casa Delfino. Non ci sono al momento troppi riscontri sul nome di Ebrima Colley, gambiano classe 2000 dell’Atalanta Primavera.

Come complemento del reparto offensivo, ecco il nome nuovo: si tratta di Claudio Morra, classe '95 della Pro Vercelli che fungerebbe da riampiazzo della punta titolare al posto di Bellini (che non verrà riscattato). In Piemonte danno l'affare in dirittura d'arrivo. Resiste anche l'idea Valerio Rosseti classe '94 nell'ultima stagione ad Ascoli. 

Il probabile addio di Brugman apre le porte alla successione. In pole resiste Palmiero, ma come opzione paracadute si valutano 3 profili: Filippo Bandinelli, Francesco Deli e Manuel Scavone. Sono però tutte piste difficili ed il duello sembra ristretto a Palmiero e Deli. 

In uscita, oltre alla punta Leonardo Cerri, la Juve ha messo nel mirino il classe 2003 Andrea Caliò. La giovane mezzala proveniente nel 2018 dal Catanzaro, è stato un perno dell’Under16 allenata da Felice Mancini. Perrotta è sempre più vicino al Bari: fumata bianca in arrivo. 

Commenti

Quando Pescara era una festa
Palermo, è giallo sulla fideiussione inviate tramite pec