Prima squadra

Pillon come Angelillo e meglio di Galeone, Oddo e Zeman

Punti, vittorie e record: il Pescara sogna la A, eguaglia le partenze sprint di Angelillo e Rossi

23.10.2018 00:45

"Il Pescara credo che sarà protagonista fino alla fine. Si è scelto di puntare sulla continuità tecnica con Pillon e mi sembra una decisione che sta portando dei frutti, merita la prima posizione”. Così Vincenzo Torrente a Tmw.

Ed anche le statistiche testimoniano che il primato biancazzurro non è affatto casuale e può aprire realmente scenari di gloria per il nuovo Pescara. Con una vittoria contro il Cittadella, infatti, il Delfino si renderebbe artefice della migliore partenza in B della sua storia. Lo sottolinea con dovizia di particolri Il centro.

"Il successo al Picco ha consentito a Pillon di eguagliare il miglior rendimento della storia del Pescara in B nelle prime 8 giornate. Nel torneo ‘78-79 il Delfino di Angelillo (alla fine promosso in A) collezionò 5 vittorie e tre pareggi", ha riportato il quotidiano abruzzese. "Stesso trend nel ‘96-97 per i biancazzurri di Delio Rossi che però al termine della stagione non riuscirono a salire nella massima serie. Grazie all’avvio super, Bepi Pillon ha superato la quota punti raggiunta da Galeone nel 1991-92, da Zeman nel 2011-12 e da Oddo nel 2015-16, i tecnici delle ultime tre promozioni in A. In caso di successo nel prossimo match casalingo con il Cittadella (sabato alle 15) e a Cosenza (martedì 30 ore 21) il Delfino timbrerebbe la migliore partenza (nei primi 9 match) in assoluto in 37 tornei di serie B"

Foto: Il Centro

Commenti

La classe operaia va in Paradiso. Giù il cappello davanti al Pescara!
Basket: derby Chieti-Pescara davanti a 2068 spettatori! Ecco come è andata