Prima squadra

Zauri cambia ancora?

Possibile novità nell'undici anti Venezia

04.12.2019 00:47

Il Pescara di Luciano Zauri è già tornato al lavoro per preparare la gara di sabato all'Adriatico contro il Venezia.

Smaltita la delusione del ko di Perugia, mister Zauri pensa ad alcuni cambi in vista della sfida ai lagunari, che lontano dal Penzo hanno creato più di un grattacapo alle big del campionato. Non muterà il modulo ad albero di natale, che a Perugia è rimasto spento, ma cambieranno gli interpreti, almeno uno per reparto.

In difesa è probabile l'avvicendamento tra Zappa e Ciofani sull'out di destra, con Del Grosso che resterà ancora ai margini e pensa ad un addio a gennaio. A centrocampo, invece, Memushaj vestirà i panni del playmaker con Besellato e Crecco mezze ali e Melegoni pronto a subentrare a gara in corsa per il suo debutto stagionale. In avanti l'esperto Maniero dovrebbe essere preferito a Borrelli, sul quale dopo il Parma è piombata in chiave mercato la Fiorentina.

Saranno ancora out Fiorillo, che rientrerà a Frosinone, e Palmiero, il cui problema al tendine rotuleo del ginocchio non è ancora stato smaltito

 

Commenti

Erano “Poveri ma belli". Ma vincenti
La storia del Pescara dal 1925 al 2019 in un libro di Gianni Lussoso