Prima squadra

#PescaraVerona: numeri e cabala dicono che..

Biancazzurri imbattuti ai playoff

25.05.2019 08:51

Corsi e ricorsi storici possono aiutare. Numeri e cabala strizzano l'occhio al Delfino che si trova a soli 90 minuti dalla Finale Playoff. E saranno 90 minuti da giocare nel proprio fortino, quello che ha dato tante gioie ai sostenitori biancazzurri che sono attesi in 13 mila domani per la partitissima col Verona.

Il Centro ha pubblicato qualche dato interessante che vi riproponiamo: "Dei 55 punti raccolti durante il campionato, ben 38 sono stati quelli centrati in riva all’Adriatico, ovvero 11 vittorie e 5 pareggi. Le uniche due squadre che hanno vinto in Abruzzo sono state Brescia (5-1) e Cittadella (1-0). In trasferta, invece, il Delfino ha vinto soltanto una volta nel 2019 (2-0, a Crotone): nessuna squadra ha fatto peggio. Ma, vedendo le statistiche, c’è un dato che può far sorridere i tifosi biancazzurri.
Il Pescara non ha mai perso una partita nei play off in serie B: sei vittorie e altrettanti pareggi in 12 partite. Numeri incoraggianti, dunque, che la squadra di Pillon deve assolutamente confermare per alimentare il sogno promozione. Il Verona è rimasto già scottato una volta negli spareggi, quelli dalla C alla B, nel 2010, quando nella finale play off pareggiò (2-2) al Bentegodi nella gara d’andata e all’Adriatico perse 1-0 (gol di Ganci), con i biancazzurri di Di Francesco che festeggiarono la promozione in B. Anche con Alfredo Aglietti, l’allenatore degli scaligeri, la tradizione è positiva. Il tecnico toscano, subentrato a Fabio Grosso, contro i biancazzurri non ha mai vinto. In otto precedenti, infatti, cinque pareggi e tre sconfitte per lui tra Empoli, Novara, Entella e, appunto, Verona
"

Commenti

Pescara-Juventus 5-1: quando Allegri affondò la Vecchia Signora
Il doppio ex Cammarata e Pescara-Verona