Prima squadra

Il compleanno del "nuovo" Delfino

10 anni dalla nascita della nuova società post fallimento

17.01.2019 00:52

Domenica di grandi emozioni a Pescara nel giorno in cui si darà il via al girone di ritorno. C'è innanzitutto il ricordo dell'indimenticabile Marco Mazza detto Bubù (QUI COMUNICATO UFFICIALE PESCARA RANGERS), ma anche un complenano speciale. Quale? Quello del "nuovo" Pescara.

Il 20 gennaio, inaftti,  la società biancazzurra spegne le sue prime dieci candeline dal giorno in cui, nel 2009, iniziò il nuovo corso dopo il fallimento di fine 2008. Nella cordata d’imprenditori messa insieme dieci anni fa da Peppe De Cecco, che al tribunale di Pescara rilevò con la Delfino Pescara 10936 la vecchia Pescara calcio, salvandola dal baratro del ritorno nei dilettanti e mantenendola nell’allora Prima Divisione di Lega Pro, c’erano parecchi imprenditori (da Edmondo a Caldora, eletta presidente) e tra questi anche i due che attualmente ricoprono le massime cariche del club: Daniele Sebastiani e Gabriele Bankowski. Oggi loro due sono presidente e vice presidente del Pescara: hanno vissuto dalla pancia del Delfino le tre promozioni del decennio (una dalla C alla B, due dalla B alla A), le difficili salvezze e le due retrocessioni (dalla A alla B)

Commenti

Il miglior girone d’andata da 13 anni, Mancuso trascinatore
Invasione di campo durante Juventus-Milan di Supercoppa: si tratta di un pescarese