Prima squadra

Come andò a finire l'ultimo Parma - Pescara?

Si era in Serie A....

11.10.2017 00:57

Torna Parma - Pescara, a distanza di qualche anno. Pensi al Parma e a Pescara viene subito in mente la partita decisiva nella prima promozione in A con Giovanni Galeone in panchina. Ma sabato si giocherà a campi invertiti, al Tardini. L'ultima volta di un Parma  - Pescara fu disputata un Sabato Santo, quello del 2013. Il neopromosso Delfino era già ad un passo dalla retrocessione, i Ducali vivevano gli ultimi sprazzi di gloria prima del fallimento.

Fu una facile vittoria per il Parma di Roberto Donadoni contro il fanalino di coda Pescara, che si giocava le ultime speranze di salvezza. 3-0 il risultato finale per i padroni di casa, grazie alle reti di Benalouane (19'), Paletta (52') e Amauri (65'). Straordinario il gol in rovesciata dell'attaccante italo-brasiliano, destinato a diventare uno dei gesti più belli di quel campionato. Amauri lasciò poi il posto al giovane Alberto Cerri, classe 1996, che dopo qualche anno si vestirà - senza troppa fortuna - di biancazzurro. Spezzoni di partita anche per Filippo Boniperti, nipote del grande Giampiero, e tra gli ospiti per Federico Di Francesco, figlio di Eusebio, attuale allenatore del Sassuolo. In campo ci fu anche Lucarelli, unisco superstite di quella gara su ambedue i fronti (asssente Balzano)

Il tabellino di quel match

Parma-Pescara 3-0 (1-0)
Parma (4-3-3): 
Mirante, Benalouane (23' st Santacroce), Paletta, Lucarelli, Gobbi, Ninis, Marchionni, Parolo, Biabiany (39' st Boniperti), Amauri (31' st Cerri), Sansone (Pavarini, Bajza, Ampuero, Morrone, Galloppa, Belfodil, Strasser, Rosi) All. Donadoni.
Pescara (4-3-3): Pelizzoli, Bianchi Arce, Kroldrup, Bocchetti, Zauri, Cascione, D'Agostino, Bjarnason (12'st Celik), Caprari (41'st Di Francesco), Abbruscato (20'st Sforzini), Sculli (Perin, Falso, Zanon, Modesto, Togni, Blasi, Caraglio, Quintero) All.Bucchi.
Arbitro: Di Bello di Brindisi
Reti: 19' Benalouane, 52' Paletta e 65' Amauri
Recupero: 0' e 3'
Ammoniti: Ninis e Celik per gioco scorretto
Spettatori: 10.546, di cui paganti 1.184, per un incasso di euro 86.767.
 

Commenti

Alla scoperta di Franck Kanoutè
Anche Zeman firma la petizione pro Jennifer: "Chi sbaglia deve pagare"