B Zona

Alessandrini: “Partita fondamentale per la Pistoiese. Sul Pescara dico che..”

Qui Pistoia

13.04.2022 17:09

A CURA DI MATTEO SBORGIA - Mercoledì di vigilia, aspettando Pistoiese – Pescara, partita in programma domani giovedì alle ore 21. Sarà uno snodo decisivo per entrambe le squadre. I toscani, infatti, vincendo aumenterebbero le chance di salvezza diretta anche se sarebbero comunque costretti a fare risultato pieno pure nell’ultima giornata. Gli adriatici di Zauri (alla seconda gara in panchina) in caso di vittoria e conseguente risultato negativo di Entella e Cesena, supererebbero in un colpo solo sia i liguri che i bianconeri agganciando il tanto agognato terzo posto. Pistoiese – Pescara, match da non fallire per entrambe. Di seguito riportiamo le parole salienti di Marco Alessandrini, allenatore degli arancioni che oggi alle 12:30 ha parlato nella consueta conferenza stampa che precede l’incontro. “Sono tutti a disposizione, eccetto Vano che non ci sarà causa squalifica” Valiani? “E’ rientrato in gruppo in questi giorni. Normale che non sia in condizione, d’altronde è rimasto fermo molto tempo” Sulle soluzioni per sostituire Vano che ha realizzato 11 goal finora.” Quella di Michele è un ‘assenza pesante, da quando sono arrivato io ha fatto un percorso importante sia per lui che per la squadra. Detto ciò, abbiamo giocatori bravi che già c’erano o che sono arrivati a gennaio i quali dovranno essere in grado di sostituirlo” Sul Pescara? “Affrontiamo una squadra importante che era partita con l’obiettivo di vincere il campionato. Se hanno cambiato allenatore in questo momento, vuole dire che sono ambiziosi e vogliono arrivare più in alto possibile per poi giocarsela nei playoff. Hanno qualità, giocatori di prestigio, blasone e livello. Questo non ci deve spaventare, né precludere nulla. Ce la dobbiamo giocare. Domani è fondamentale” Sulla partita?” E’ di rilevante importanza, ma dovremo dimostrare di meritare sul campo la vittoria, pur essendo consapevoli che avremo di fronte un avversario che verrà a giocarsela. Il pubblico sono convinto che ci aiuterà come sempre”

Commenti

Blockhaus "stella" del Giro d'Italia. Vi ricordate la prima volta? La firma fu d'autore...
Piemonte amaro per il Delfino baby: la Juve strapazza il Pescara