Altri sport

I grandi abruzzesi dello sport: Fabrizia D’Ottavio

"Io, farfalla alle Olimpiadi e tosta più degli infortuni"

08.03.2022 00:01

Nell'Olimpo dello sport abruzzese c'è lei, una delle più grandi nella sua disciplina. I momenti indimenticabili, la medaglia d’argento vinta alle Olimpiadi di Atene 2004 e l’oro ai campionati mondiali di Baku 2005, sono arrivati dopo i più tempestosi, ma la sua grande forza di volontà l'ha portata in alto. Sull'Olimpo appunto. Stiamo parlado di Fabrizia D'Ottavio, ginnasta che ha caratterizzato un'epoca dello sport. 

«Prima mi sono rotta un piede durante la fase di preparazione all’europeo e poi, una volta ripresa, mi sono fratturata anche l’altro piede e ho saltato il mondiale di qualificazione. È stato il periodo più difficile della mia carriera: guardavo le mie compagne di squadra che partivano per andare a gareggiare mentre io restavo da sola e pensavo che non sarei riuscita a rientrare in squadra: l’allenatrice non mi avrebbe scelta. Mi è calato un velo nero». Fabrizia D’Ottavio non si è arresa e ce l’ha messa davvero tutta per diventare una “farfalla”, una ginnasta capace di piegare le leggi della fisica con cerchi, nastri e clavette, come raccontato a Storie su Rete8 di recente. Dopo quei due infortuni in sequenza ci ha pensato davvero a mollare tutto ma è stato come un temporale d’estate: «Mi è passata in fretta e poi non ho mai smesso di allenarmi, anche con le stampelle muovevo tutto ciò che potevo per restare in forma». Per capire la sua grandezza, basta leggere tutto d'un fiato i suoi risultati. Eccezionali. 

CURRICULUM SPORTIVO (risultati principali)

  • 1997 Vice campionessa italiana cat. allieve
  • 2001 Vice campionessa italiana cat. senior
  • dal 1998 al 2006 partecipazione al Campionato Italiano di Serie A1
  • 2002 Gymnasiadi in Francia (bronzo)
  • 2002 entra ufficialmente nel Team Italia
  • 2004 Giochi Olimpici Atene (argento)
  • 2005 Mondiali Baku (1 oro, 2 argenti)
  • 2006 Europei Mosca (2 argenti, 1 bronzo)
  • 2007 Mondiali di qualificazione Patrasso (3 argenti)
  • 2008 Europei Torino (1 oro, 1 argento e 1 bronzo), Giochi Olimpici Pechino (4º posto)

RICONOSCIMENTI E CARICHE

2004 Nominata Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti sportivi

Riceve il premio Collare D'Oro dello Sport

2005 Testimonial UNICEF, AVIS, Istituto di ricerca Mario Negri

2006 Entra a far parte del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare

Tedofora per le Olimpiadi Invernali di Torino

2007 Riceve la Medaglia d’Oro al Valore Atletico dal Coni

2009 Eletta Sindaco del Villaggio Atleti in occasione dei Giochi del Mediterraneo di Pescara

2010 Nominata dal Coni Ambasciatrice della Delegazione italiana per la prima edizione dei Giochi Olimpici

Giovanili di Singapore

2015 Diventa Ambasciatrice nel mondo della Fondazione Isal

2016 Entra a far parte del gruppo di testimonials sportivi del progetto pluriennale “Allenarsi per il futuro”

ideato e gestito da Bosch e Randstad

CURRICULUM ARTISTICO

2004 In famiglia, Trash, la Domenica Sportiva (ospite sportivo e performance artistica)

2006 Le Iene (ospite sportivo e performance artistica)

2007 Zelig (ospite sportivo e performance artistica)

2008 tour italiano “Mechanical Dream” di Elisa (performance artistica)

2010 Primo tour italiano con la compagnia Rhyth.mix (prod. Bags Entertainment)

Partecipazione come corpo di ballo alla prima edizione del Fiorello Show per Sky

Lavora con Daniel Ezralow per la coreografia d'apertura del Festival di Sanremo

2011 Secondo tour italiano con la compagnia Rhyth.mix

Creazione di spettacoli per le convention di Costa Crociere, Enel, Mondadori, Luxottica e Unicredit

Lavora come artista per le trasmissioni Kàlispera e Amici

Ospite sportivo a I soliti Ignoti

2012 Partecipa al Carnevale di Venezia come protagonista del Volo dell’Aquila

Lavora con Rhyth.mix come corpo di ballo per la trasmissione Scherzi a Parte

Realizza con Rhyth.mix gli spot televisivi per PUPA Make Up e le performance artistiche per le convention di Lottomatica, Avon e Assicurazioni Generali

2013 Tour Rhyth.mix in Germania e show case per Cartier

2014 Realizzazione del videoclip del singolo “Tutta la vita” del cantante Giò Di Tonno

Show con Rhythm.mix per la Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

2015 Commentatrice per Sky Sport in occasione dei primi Giochi Olimpici Europei Baku 2015

Partecipa come performer alla cerimonia di apertura della prima edizione dei Beach Games Pescara 2015

Realizza con Rhyth.mix le coreografie per la serata di premiazione Ernst&Young “Imprenditore dell'anno” presso la Borsa Italiana e per l'evento internazionale “Sport media Pearl Award”

ad Abu Dhabi

2016 Protagonista del video pubblicitario Panasonic “Kùkan, the invention of space”, successivamente rappresentato dal vivo in occasione del Salone del Mobile di Milano

Partecipa come artista allo show Rai “Tra Roma e il Cielo” in occasione dell'inaugurazione della Nuvola di Fuksas a Roma

COMMERCIALS

2009/10 campagna pubblicitaria Freddy

2011 campagna pubblicitaria Alyki, So Danca e Legea

2012 spot tv Pupa Make up

2013 campagna pubblicitaria Givì Lulù

Onorificenze

Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria
Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana
 — Roma, 27 settembre 2004. Di iniziativa del Presidente della repubblica.[1]

Riconoscimenti

  • Trofeo Rocky Marciano: 2005

Commenti

Abruzzo & Giro d’Italia, una lunga storia d’amore tutta rosa: Merckx, Pantani, Bernal e poi...
Sebastiani: "Ai playoff saremo protagonisti. E.."