Prima squadra

Testa già a Vicenza

Solo una vittoria potrebbe rimettere in carreggiata i biancazzurri

Redazione Ps24
17.03.2021 10:06

Nemmeno il tempo di archiviare la sfida ai bianconeri, che in casa Pescara si deve subito pensare alla gara di Vicenza (sabato alle 14). I biancorossi ieri hanno pareggiato 1-1 a Cosenza in una partita che interessava da vicino il Delfino, data la posizione in graduatoria dei calabresi. Per il match del Menti, gara sentitissima dalle due tifoserie dato lo storico gemellaggio esistente, Mimmo Di Carlo dovrà fare a meno di Cappelletti (ieri espulso per doppia ammonizione subito dopo il gol del pari siglato da Valentini) e Cinelli (squalificato) mentre mister Grassadonia dovrà rinunciare a Gennaro Scogiamiglio, espulso ieri al 35' pt per doppia ammonizione. Il Pescara dovrà fare a meno anche di Andrea Tabanelli e Salvatore Bocchetti. Difficilmente, infatti, i due senatori, che sono comunque sulla via del recupero dai rispettivi guai fisici, verranno rischiati: la situazione richiede ancora prudenza e cautela e con la sosta del campionato alle porte si opterà quasi certamente per un lavoro specifico in sede al fine di averli a disposizione nelle migliori condizioni alla ripresa delle ostilità, quando i biancazzurri riceveranno all'Adriatico il sorprendente Pisa del pescarese Luca D'Angelo venerdì 2 aprile alle ore 17. Il giorno di Pasquetta, invece, il Pescara sarà di scena alle ore 15 a Monza. Per la gara di sabato da valutare le condizioni di Drudi e Balzano, ieri in panchina e non schierati per i residui di problemi al ginocchio. La loro presenza non è esclusa e potrebbe essere davvero importante

Commenti

Il weekend di Pasqua dei biancazzurri: Venerdì Santo col Pisa, a Pasquetta a Monza
Ansa: "Sequestro GdF a società alla Marat Football Management"