Prima squadra

Ad inizio settimana summit con il Parma

Tanti discorsi in ballo

29.06.2019 00:36

L'inizio settimana porterà alla definizione di alcune operazioni, tanto in entrata quanto in uscita. Inn agenda è previsto subito un summit con il Parma per valutare l'effettiva fattibilità delle tante operazioni abbozzate negli abboccamenti delle scorse settimane: si va da Brugman a Kanoutè passando per Galano, Pinto e Brunori. 

La pista più avviata e ormai in dirittura d’arrivo è quella relativa all’ingaggio di Cristian Galano, che potrebbe essere annunciato alla riapertura ufficiale delle liste. Reduce da una stagione a Foggia, Galano passerà dal Parma al Pescara a titolo definitivo e firmerà un triennale. Restano da limare solo pochi dettagli, che verranno sistemati quando l'esterno, ora in vacanza alle Maldive, avrà ottenuto buonuscita dal Parma. La distanza tra le parti è minima e dunque il giocatore è da considerarsi virtualmente biancazzurro. In contropartita il Delfino cederà i giovani Marafini (difensoreclasse 2000 che però resterà a Pescara in prestito) e Kirilov (attaccante bulgaro classe 2002 che, al contrario dell'altro baby, si trasferisce da subito in Emilia).

La vicenda Kanoutè ha subito una frenata: sembrava l'affare più vicino alla conclusione sulla base di un prestito con diritto/obbligo di riscatto e controriscatto ma l'area tecnica emiliana non ha ancora dato il suo placet. Può quindi riaprirsi la pista Brugman, sul quale resta molto forte il Benevento, che a D'Aversa piace parecchio e che preferirebbe lasciare Pescara solo per la A (o per l'estero, l'Eibar non molla). 

La difficoltà di reperire terzini sinistri di spessore (e il pressing del Monza, che mette cifre importanti sul piatto, per Del Grosso) possono riportare a Pescara Giovanni Pinto, che nel poco spazio avuto nei sei mesi pescaresi sembra aver convinto la società a puntare nuovamente su di lui. A margine si parlerà anche di Matteo Brunori Sandri, classe ’94 lo scorso anno ad Arezzo autore di 13 gol, che potrebbe essere una delle punte di rincalzo di Zauri. 

Commenti

Quando Pescara era una festa
Sebastiani conferma: "Fatta per Cisco. E vi dico.."