Prima squadra

Maniero: "Volevo tornare qui a tutti i costi. Sull'addio..."

"Cosa prometto ai miei tifosi? La maglia sudata"

23.07.2019 00:53

Un solo modo per riconquistare quella parte di tifoseria alla quale non è ancora andato giù l'addio di qualche anno fa: i gol e l'impegno. Riccardo Maniero è di nuovo un giocatore del Pescara e ne è assolutamente felice.

"Spero di riprendere da dove ci eravamo lasciati, è stata una trattativa lampo ed in pochissimi minuti abbiamo trovato l'accordo", dice il bomber che, secondo alcune indiscrezioni da noi raccolte, ha anche rinunciato a una parte di ingaggio pur di tornare in riva all'Adriatico. "Pescara ritrova un Maniero che ha tantissima volgia di fare bene in una piazza dove ha lasciato tanti ricordi belli e tanti amici. Vengo da due stagioni non positive, è colpa mia perchè ho sicuramente sbagliato qualcosa e ora sta a me lavorare per recuperare il tempo perso. Volevo rientrare a Pescara a tutti i costi, per rilanciarmi, ed è bastata solo una chiacchierata con il presidente per accordarci. L'addio? Io non volevo assolutamente andare via, ma ci sono state alcune situazioni che hanno comportato il mio addio. E' andata così ma è il passato. Palmiero e Galano? Ho giocato con entrambi, sono fortissimi. Cosa prometto ai miei tifosi? La maglia sudata, se poi dovessero arrivare tanti gol ancora meglio"

Commenti

Tumminello: “Ho scelto Pescara per riscattarmi”
Coppa Italia: ecco chi affronterà il Pescara