Prima squadra

3 punti per il primo posto, Pillon: "Vincendo agganceremmo di nuovo la vetta”

“Guardiamo il bicchiere mezzo pieno”

01.12.2018 12:30

Rifinitura, partenza e...obiettivo 3 punti. Il pari del Palermo contro il Benevento nell'anticipo permette al Pescara per il secondo turno consecutivo di avere una chance per tornare al primo posto. "Sappiamo che vincendo agganceremmo di nuovo la vetta”, le parole di Pillon che poi si focalizza sul periodo di flesisone dei suoi (5 punti nelle ultime 5 gare disputate): "Non vedo tutto questo pessimismo, nel senso che se domani vinciamo siamo primi. Domani sarà una battaglia e la faremo, andiamo per vincere. Le critiche le accetto perchè fanno crescere, mi inca**o e faccio meglio. Se siamo stati primi o secondi in classifica vorrà dire che qualcosa di buono stavamo facendo...Guardiamo il bicchiere mezzo pieno, la squadra sta facendo bene ma ha perso un po’ di compattezza in fase di non possesso anche se abbiamo creato 7 o 8 palle gol. E sono tante. Non c’è una problematica di natura fisica si tratta solo di rispettare le distanze tra i reparti e dobbiamo essere più ordinati". Le tante defezioni in ognanico potrebbero aprire le porte a giocatori poco utilizzati finora, ad esempio Melegoni.  "Merita una chance", dice di lui Pillon. Sugli avversari: "Il Perugia è una squadra propositiva, gioca bene ed ha i due giocatori avanti molto bravi. Squadra organizzata e che sta anche in condizione, insomma. Noi ci troviamo meglio contro rivali che si aprono". Copione tattico del match squadra coperta e contropiede? Probabile...

Commenti

Un terzino per Pillon: i nomi in lista
Ufficiale il forfait di Fiorillo: difesa in emergenza