Futsal

Acqua&Sapone - Bellarte, il divorzio è ufficiale

Bellarte non ha rinnovato il contratto con la società. ora è caccia al sostituto

21.05.2020 14:12

Massimiliano Bellarte non è più l’allenatore dell’Acqua&Sapone Unigross. Le strade del coach di Ruvo di Puglia e della società nerazzurra si dividono.

Dopo aver guidato la squadra della famiglia Barbarossa per cinque stagioni dal 2011 al 2016, Bellarte era tornato la scorsa estate alla guida di Murilo e compagni, con un contratto annuale. La stagione è stata però interrotta lo scorso marzo a causa dell’emergenza coronavirus e chiusa ufficialmente in anticipo dalla Figc, dopo l’ultimo consiglio federale.

Termina così l’esperienza abruzzese per Bellarte, che in nerazzurro ha vinto una Coppa Italia e una Supercoppa italiana, giocando una finale scudetto nel 2014. “Lo ringraziamo per il lavoro svolto con la nostra società. E’ stato il primo a regalarci dei trofei in serie A e si è sempre distinto per un futsal divertente, apprezzato in Italia e anche fuori dai confini nazionali. Il mister ha fatto una scelta di vita e la rispettiamo. Con immensa gratitudine, lo salutiamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia le migliori fortune, personali e professionali”, ha detto il presidente Nando Barbarossa.

Ora in casa Acqua&Sapone Unigross si sfoglia la margherita per scegliere l’erede di Bellarte in panchina: “Valuteremo nelle prossime ore una nuova figura che faccia al caso della nostra società e della nostra storia”.

Commenti

Edmar si racconta: "Ecco i miei ricordi biancazzurri"
Pescara: Apertura 43 parchi per attività sportive, ludiche e ricreative