Prima squadra

Perugia decisivo per le sorti di Pillon?

In caso di ko potrebbe consumarsi l'esonero

09.04.2019 00:57

L'anticipo di venerdì metterà in palio qualcosa in più dei canonici tre punti. Lo scontro diretto ha il sapore di un vero e proprio spareggio anticipato in chiave playoff, ma oltre alla consapevolezza e alla fiducia c'è in ballo probabilmente la panchina di mister Bepi Pillon. A fine stagione il divorzio appare cosa già certa, ma in caso di ko venerdì le strade del tecnico di Preganziol e del Delfino potrebbero infatti già separarsi. Non è esclusa tale ipotesi, la sola vittoria contro il Palermo in un periodo di crisi di risultati e prestazioni sta lasciando insoddisfatta la dirigenza con il presidente Sebastiani che proprio nel post Palermo non ne ha fatto mistero a mezzo stampa. E dopo la vittoria coi rosanero è arrivata la sconfitta con l'Ascoli, con prestazione ed atteggiamento da matita rossa. Ecco perchè venerdì ogni ipotesi resta attuale, con Zauri (che sta per vincere il campionato Primavera2) in preallarme

Commenti

Pescara-Juventus 5-1: quando Allegri affondò la Vecchia Signora
Solidarietà: i biancazzurri e "L’abbraccio dei Prematuri"