Prima squadra

Ecco tutte le statistiche di Ascoli-Pescara 0-2

Da PicenoTime

08.10.2019 00:53

L'Ascoli ha archiviato contro il Pescara la terza sconfitta su 7 gare del campionato di Serie B, la prima stagionale al "Del Duca" (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE). I dati statistici ufficiali del match evidenziano come i bianconeri di Paolo Zanetti abbiano avuto il pallino del gioco per larghi tratti della partita ma alla resa dei conti sono stati gli abruzzesi, come già successo nel turno precedente a Cremona, ad essere più precisi in zona gol.

Il Picchio ha avuto il 54,8% di possesso palla contro il 45,2% degli avversari, con 487 passaggi effettuati a fronte di 415 dei biancazzurri (completati sono 389 a 321). La squadra di Luciano Zauri ha però tirato di più verso la porta (13 tentativi contro 10, in area il rapporto è 6 a 5). In parità il conto dei corner (4 a 4), con l'Ascoli che ha effettuato più falli (20 a 16) ma ha avuto meno cartellini gialli (1 a 3): ammonizioni per il bianconero Michele Troiano e per i pescaresi Gennaro Scognamiglio, Mirko Drudi ed Edoardo Masciangelo. 

Le classifiche individuali vedono Cristiano Galano e Josè Machin in prima posizione nei tiri verso la porta (4 a testa, seguono Matteo Brunori con 3, Alberto Gerbo e Gianluca Scamacca a quota 2). Raffaele Pucino è stato il giocatore a completare più passaggi (59, poi Nahuel Valentini con 53, Ledian Memushaj con 49, Simone Padoin con 45 e Andreaw Gravillon con 41), mentre Matteo Brunori è leader nel ranking dei duelli vinti (8, alle sue spalle Nahuel Valentini e Gianluca Scamacca con 6, Gennaro Scognamiglio e Ledian Memushaj a quota 5).

DA PICENO TIME

Commenti

I 70 anni di Nobili: "Pescara un grande amore. Zucchini un vero amico"
L'ex Epifani esonerato dal Pineto