Prima squadra

Stoian-Pescara, il punto

Un anno più opzione, distanza sull'ingaggio

15.07.2019 14:38

La pista Stoian è concreta. Dopo sei mesi in Romania, allo Steaua Bucarest, il giocatore può rientrare in Italia e al Pescara, club nel quale da giovanissimo ha militato in prestito (dalla Roma)  nella stagione 2010-2011. Due esperti di mercato come Gianluca Di Marzio e Alfredo Pedullà danno la trattativa per avviatissima, dicendo esplicitamente che "si stanno discutendo dettagli del contratto". Ma quali sono questi dettagli? Innanzitutto l'entità dell'ingaggio. C'è differenza ancora abbastanza ampia tra domanda e offerta. Il giocatore è svincolato e dunque non costerebbe un centesimo il suo cartellino, ma circa l'ingaggio si deve ancora lavorare, come ha confermato l'esperto di mercato Rai Ciro Venerato. Circa la durata contrattuale, il Pescara propone un anno più opzione per il rinnovo mentre la controparte gradirebbe direttamente un biennale. Gli ottimi rapporti con il manager Pietro Chiodi lasciano pensare comunque ad una conclusione positiva, serve solo tempo per trovare una quadra che faccia contenti tutti. 

Commenti

Tutte le panchine della prossima Serie B
Mercato: doppia apertura al Pescara