Prima squadra

Di Grazia: "Siamo il Pescara e non temiamo nessuno"

Così l'ala dal San Vito

15.09.2019 17:48

Un rigore procurato e una prestazione generosa: Andrea Di Grazia si conferma una bella realtà del Pescara. Non è più solo una sorpresa.

Ecco le sue dichiarazioni dal San Vito: "Appena ho sentito il contatto sono andato a terra, a mio parere il penalty c'era. Potevamo fare meglio, dobbiamo migliorare in entrambe le fasi di gioco ma siamo solo all'inizio e c'è una stagione quasi intera per farlo. Abbiamo avuto una bella reazione di squadra dopo il momentaneo pareggio e questi 3 punti sono una bella iniezione per il morale oltre che per la classifica. L'Entella?  Noi siamo il Pescara, non dobbiamo temere nessuno, faremo di tutto per interrompere la striscia positiva dei liguri all'Adriatico. Questa vittoria è per i nostri tifosi. Io? Sono contento per il mio momento personale, ma gioco se lo merito. Il mister mi sta dando fiducia e io devo continuare a lavorare e a dare il massimo"

Commenti

Cosenza-Pescara 1-2, le pagelle dei biancazzurri
I migliori talenti scoperti dal Pescara: come sarebbe la squadra se fossero rimasti?