Prima squadra

Zeman a Le Iene: "Totti a Pescara? Non lo chiamerei mai perché..."

ANTICIPAZIONE

14.05.2017

Questa sera  in prima serata su Italia 1, a “Le Iene Show” intervista singola all' attuale tecnico del Pescara – Zdeněk Zeman che, lo scorso 12 maggio, ha festeggiato il suo 70° compleanno. Le Iene sono ormai di casa a Pescara...

ECCO QUI UNA DETTAGLIATA ANTICIPAZIONE con alcuni stralci dell'intervista

Iena: La squadra più forte che hai allenato?

Zeman: La Lazio.

Iena: Il giocatore più forte che hai visto giocare?

Zeman: Romario.

Iena: Il giocatore più forte che hai allenato?

Zeman: Totti.

Iena: Totti o Spalletti?

Zeman: È una domanda seria?

Iena: Chi ha sbagliato tra Totti e Spalletti?

Zeman: Non è un discorso tra Totti e Spalletti, è un discorso tra Totti e la società.

Iena: E cosa ha sbagliato la società?

Zeman: Che non lo vuole più come giocatore.

 

Iena: E se tu fossi Presidente della Roma, lo terresti?

Zeman: Finché gioca meglio degli altri, sì.

Iena: In cosa ha sbagliato Spalletti?

Zeman: Gestire un giocatore così, che la prima volta praticamente ti ha fatto diventare allenatore, gli si deve qualcosa più degli altri.

Iena: Totti dovrebbe giocare un altro anno?

Zeman: Se se la sente, sì.

Iena: Lo prenderesti con te al Pescara in B?

Zeman: No, perché Totti appartiene alla Roma.

Iena: Non vuoi fargli un appello per venire al Pescara?

Zeman: No, io voglio vederlo ancora con la Roma.

Iena: E De Rossi deve restare alla Roma?

Zeman: Quella è una valutazione di mercato.

Iena: È vero che non andavi d’accordo con De Rossi?

Zeman: No, ma sicuramente non ha reso in campo (ndr, per) come è.

Iena: Perché la Roma non vince da 9 anni?

Zeman: Perché c’è confusione in società.

Iena: L’allenatore più simile a Zeman?

Zeman: Di Francesco.

Iena: Se fossi Presidente della Juventus, chi faresti allenare l’anno prossimo?

Zeman: Allegri.

Iena: E se fossi il Presidente della Roma, chi prenderesti come allenatore?

Zeman: Uno bravo.

Iena: Di Francesco?

Zeman: Uno bravo.

Iena: Chi vince la Champions League?

Zeman: Spero la Juve.

Iena: Esiste ancora il doping nel calcio?

Zeman: Non lo so, non ne sento parlare.

Iena: È vero che le tue dichiarazioni sui muscoli di Vialli e Del Piero e l’abuso di farmaci ti hanno creato problemi nella carriera?

Zeman: È vero.

Iena: Colpa di Moggi?

Zeman: Non di Moggi, del sistema.

Iena: Vialli e Del Piero ti hanno fatto gli auguri?

Zeman: Non li ho visti.

Iena: E Moggi?

Zeman: No.

(Fonte: Mediaset, Le Iene)

Commenti

Due biancazzurri nel mirino del Bologna
Bologna - Pescara, le formazioni ufficiali