Prima squadra

Zeman: "Vittoria sofferta? E' il nostro cliché". E poi replica a Sebastiani sul mercato

“Il Presidente ha detto che Mariani non rientra nei piani? Se li sapessi anche io sarebbe meglio”, dice sorridendo

20.01.2018 18:22

10 punti nelle ultime 4 gare, a cavallo del giro di boa e della sosta: c'è di che essere soddisfatti in termini di rendimento, forse meno a livello di prestazioni. Ma - Catalano insegna - meglio portare a casa punti. 

"Vittoria sofferta? E' il Clichè nostro, facciamo sempre così. Il primo tempo abbiamo fatto bene, il Foggia ha colpito due pali per disattenzione nostre, mentre nel secondo tempo non abbiamo giocato pur avendo spazi. Del secondo tempo non sono stato contento, ma sono contento per la classifica, cerchiamo di mettere più punti possibili e poi vediamo dove arriviamo", le parole di Zeman a fine partita. "Questa vittoria è utile per riportare i tifosi allo stadio? Spero che la gente viene ad aiutarci. Capone? Non era la sua giornata, è tornato ieri dalla Nazionale ed ero in dubbio se farlo giocare. Ha tante qualità, ma non le ha fatte vedere. E’ questo il centrocampo giusto anche se, quando ha giocato, anche Carraro ha disputato buone partite. L’azione del gol ? In allenamento la proviamo un numero infinito di volte. Il problema è che in partita azioni del genere ci riescono sporadicamente".

Infine la replica a quanto detto dal presidente poco prima in tv sul mercato: "Sebastiani ha detto no a Mariani perchè non rientra nei programmi? Che devo dire? Se so anche io i programmi sarebbe meglio...", sorride. "Il mercato è fatto per migliorare le squadre, abbiamo una buona squadra ma tutto si può migliorare

PER APPROFONDIRE:

SEBASTIANI SU VITTORIA, MERCATO E CONTESTAZIONE, CLICCA QUI 

CODA SU ELIZALDE, GRAVILLON E LA DIFESA DEL PESCARA, CLICCA QUI 

PAROLA A MANCUSO (AUTORE DEL GOL VITTORIA A FOGGIA), CLICCA QUI 

IL REPORT DI FOGGIA - PESCARA 0-1, CLICCA QUI

Ph. Pescara Calcio

Commenti

Oggi sarebbe stato il compleanno di Borgonovo. Noi lo ricordiamo con una lettera di Roby Baggio
Un vero e proprio "laboratorio" per la preparazione della droga vicino alla Questura