Prima squadra

Palazzi: "A Cosenza per riprenderci quanto lasciato col Cittadella"

Il mediano era al rientro dopo quasi un anno

27.10.2018 18:50

"Speravo in un esordio migliore": Andrea Palazzi mancava da quasi un anno, tanto ci è voluto per ristabilisri dai problemi fisici che lo hanno attanagliato nella sua esperienza pescarese tra la scorsa e l'attuale stagione. 

"Sono rientrato dopo praticamente un anno, a livello personale sono contento anche se chiaramente mi manca il ritmo partita e spero di aumentare piano piano il minutaggio, ma a livello di squadra non posso esserlo chiaramente. Aspettavo da tanto questo giorno, facciamo il lavoro più bello del mondo e il campo mi mancava. Il ruolo? Mezz'ala o mediano non importa, ringrazio il mister per la fiducia. La partita è stata combattuta ed equilibrata fino al loro gol, il Cittadella è una squadra ostica e ben organizzata. Volevamo il pari, ci abbiamo messo carattere ma non è bastato. E adesso? Andremo a Cosenza per provare a fare la nostra partita, su un campo comunque difficile, e riprenderci quanto lasciato contro il Cittadella"

Commenti

Mercato: derby di Milano (e non solo) per Machin
Pescara-Cittadella, le pagelle dei biancazzurri