Prima squadra

Rivisondoli: striscione di contestazione dei Rangers

Esposto durante la prima amichevole

15.07.2017 09:07

Prima amichevole stagionale (qui il report) e primo striscione di contestazione. Le "ferie" non hanno azzerato il malumore della tifoseria organizzata biancazzurra che a Rivisondoli ha esposto uno striscione eloquente: "Nulla è cambiato per chi ci ha disonorato!!!". I destinatari del "messaggio" dei Rangers, presenti con una quarantina di unità presso il campo sportivo? La società ed i giocatori. Tuttavia il pomeriggio è trascorso in un clima abbastanza cordiale, se si eccettua tale striscione e qualche coro (con offesa) contro il presidente Daniele Sebastiani. Servirà ancora del tempo (e qualche fatto concreto) per ricucire lo strappo. La stagione è appena agli inizi, alla truppa biancazzurra il compito di riconquistare la fiducia dei tifosi. Dei Rangers in primis

 

 

Commenti

Pescara - Valzania, affare in chiusura
Polidori: "Spero di restare ma.."