Prima squadra

Pochi spettatori, ma numeri in linea con l'era Pillon

Non c'è grossa differenza rispetto alla scorsa stagione, solo un lieve calo

06.09.2019 00:55

Numero di spettatori in calo rispetto alle scorse stagione, ma nella sostanza stabile rispetto all'ultima. Si registra un lieve calo tra abbonamenti registrati per la nuova annata agonistica e presenze sugli spalti per il debutto interno nel campionato, tuttavia preventivabile. 

Rapportando i numeri tra inizio anno agonistico 2018-19 e quelli del 2019-20, infatti, la tendenza è al ribasso ma non in consistenza importante: con Pillon in panchina nella prima gara casalinga del campionato scorso all’Adriatico (contro il Livorno) il dato ufficiale complessivo parlava di 5.956 spettatori, appena 14 in più rispetto alla gara di debutto tra le mura amiche di domenica scorsa (con il Pordenone) quando il dato ufficiale diramato dal club si è attestato sulle 5.942 unità presenti sugli spalti.

Praticamente simili, anche se al ribasso, anche i numeri degli abbonati, che erano 3.668 nel campionato scorso e 3.372 quest’anno. Pillon, in generale, nella scorsa stagione ha avuto una media di 7.027 la media spettatori a fine torneo(punto minimo la gara col Carpi, nella top 3 le sfide con Ascoli e Verona, in regular season e playoff)

Commenti

La prima in biancazzurro è la nona doppietta in carriera per Galano
Sebastiani: "Voto al mercato sei e mezzo, anche sette"