Prima squadra

Mercato: idea La Mantia per il Pescara

Fari puntati anche su Moncini, Melchiorri il più abbordabile

21.10.2019 00:47

Moncini piace da matti, Paloschi resta il sogno e Melchiorri rimane l'idea più abbordabile, ma il Pescara nel suo orizzonte per il centravanti che a gennaio dovrà rinforzare la truppa di Zauri continua a scandagliare il mercato. Ed è tornata di moda nella stanza dei bottoni l'ipotesi La Mantia. Classe 1991, già seguito in passato ed apprezzato da Repetto (come Moncini e Melchiorri), Andrea La Mantia è stato uno dei grandi protagonisti della cavalcata vincente del Lecce fino alla vetta della classifica di Serie B nella scorsa stagione ma quest'anno sta sacrificandosi in un ruolo che non gli consente di incidere e a gennaio può realmente cambiare aria. In B piace a molte squadre, a quasi tutte le squadre di vertice e a quelle che hanno bisogno di una punta prolifica, ma i sondaggi biancazzurri sono già partiti e potrebbero riservare buone novità nelle prossime settimane anche se il Lecce al momento sembra voler fare muro per un giocatore che risulta comunque utile nell'economia di squadra

 

Commenti

Il bomber che verrà: la storia di Gennaro Borrelli
Italiano: "Pescara forte ma noi siamo affamati e.."