Prima squadra

Mercato: anche le genovesi su Machin. Al Pescara piace un baby centrocampista

Si tratta di Salvatore Santoro della Casertana

17.10.2018 00:31

Tutti matti per José Machin. Club di Premier e Liga sono in fila e i loro emissari sono stati spesso avvistati all'Adriatico, ma anche in Italia il giocatore della scuderia Di Campli ha parecchi estimatori (alla Roma andrà alta percentuale della futura rientidta, pare il 50%). Spal ed Udinese dalla scorsa estate hannop assunto informazioni, ma ora sembra palesarsi all'orizzonte un derby di mercato, secondo quanto riportato da TuttoB.com, per lui: il centrocampista del Pescara, è infatti finito nel mirino di Genoa e Sampdoria, società che intrattengono ottimi rapporti col Delfino. Di certo a gennaio il giocatore non lascerà i colori biancazzurri ma in estate, se il Pescara non dovesse centrare il salto di categoria, l'addio sarebbe scontato e il rinnovo di contratto, sul quale non ci sono dubbi, serrvirebbe solo a dare maggior peso in sede di trattativa al club di Sebastiani.

Intanto il Pescara continua a scandagliare i campionati delle categorie inferiori alla ricerca di nuovi gioielli da lanciare. L'ultimo nome in agenda è quello di Salvatore Santoro, centrocampista della Casertana che solo il 30 novembre prossimo spegnerà le 19 candeline. Classe 1999, ha un contratto fino al 2021 col club di appartenenza e nelle 6 gare finora disputate in stagione (3 di campionato, 2 di Coppa Italia e 1 di Coppa Serie C) ha suscitato l'interesse anche di Benevento, Parma Salernitana e Frosinone. Ma il Delfino appare al momento in pole e potrebbe stringere a gennaio per poi portare in riva all'Adriatico solo a giugno il promettente centrale 

Commenti

Cascione: "Il Pescara di Zeman resterà nella storia del calcio italiano"
Latte Lath racconta: "Ecco perchè a Pescara non andò bene"