Prima squadra

Pillon: "La sosta arriva a pennello, dobbiamo rimetterci in carreggiata per lo sprint"

L'analisi del tecnico

16.03.2019 00:29

Pari amaro del Pescara in casa col Cosenza prima della sosta in campionato e del doppio scontro diretto con Lecce e Palermo. Così il tecnico Bepi Pillon a fine partita.

"Prestazione non buona, non abbiamo giocato bene e stiamo pagando un po' stanchezza fisiologica anche a livello mentale con tante gare ravvicinate che non ti permettono di fare la settimana tipo di lavoro. La sosta arriva a pennello, ti permette di recuperare gli infortunati importanti che abbiamo e per rimetterci in carreggiata per lo sprint finale. Volevamo vincere, abbiamo preso un gol balordo e siamo stati bravi a riprenderla. Primo tempo molto brutto, nel secondo qualcosina abbiamo fatto. L'ingresso di Bellini è stato importante, ci ha dato fisicità e la possibilità di alzare la squadra. Dobbiamo guardare avanti, al futuro, abbiamo sbagliato tanto, a livello tecnico. Con le due punte siamo molto più propositivi, questa cosa ci deve far riflettere per il futuro. Perrotta? E' stato uno dei migliori in campo per me, ha fatto il terzino e lo ha fatto bene. E ci ha dato anche prestanza fisica"

Commenti

Il retroscena inedito su Padova-Pescara 0-6: "Litigammo prima del match, poi..."
Memushaj: "Bisogna guardare avanti e restare ottimisti"