Prima squadra

Bettella: "Squadra disunita, bisogna ritrovare conpattezza"

Il post debacle col Crotone nelle parole del difensore

28.09.2019 12:01

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE 

Bettella: “Squadra disunita, bisogna ritrovare la compattezza”

“Prestazioni come queste non arriveranno più”

C'è tanta delusione per la brutta sconfitta del Pescara contro il Crotone degli ex Stroppa e Benali.  Davide Bettella ha rilasciato delle dichiarazioni nel post-partita, promettendo che prestazini come queste non arriveranno più. Ecco le parole del difensore biancazzurro : “Da parte nostra una bruttissima partita, il Crotone ha meritato la vittoria. Abbiamo trovato difficoltà in campo nel muoverci, gestire la palla, dobbiamo farcene un esame di coscienza perchè così è dura, c'è solo da lavorare.
Difesa cambiata rispetto a Cittadella? Non è il cambio di difesa, è una squadra disunita che deve ritrovare la compattezza che aveva, soprattutto valorizzare il proprio gioco perchè noi c'è l'abbiamo e anche le qualità, dobbiamo avere il coraggio di dimostrarlo altrimenti battendo gli avversari colpo su colpo è difficile. Loro hanno imposto il loro gioco come volevano e ci hanno messo in difficoltà. 
Dopo il primo tempo eravamo scesi in campo con la voglia di rimediare una brutta prestazione, il 2-0 è arrivato subito e da parte nostra non c'è stata la reazione. Dobbiamo tirare fuori l'anima che avevamo e cercare di dimostrare chi siamo perchè non siamo questi.
Lo scorso anno è passato, quest'anno non ci sono obiettivi di salvezza, Serie A o play-off.  Dobbiamo pensare a partita dopo partita e basta. Ogni partita si vedrà come andrà, una gara come quella di oggi non accadrà più.
Dobbiamo trovare la compattezza che avevamo prima, l'anno scorso c'èra un modo diverso mentre quest'anno è differente, il campionato è diffiicile. Il nostro obiettivo è seguire lo staff, il gruppo e andare avanti per la nostra strada.
Ho giocato solo due partite e sono consapevole che sono state prestazioni non all'altezza dell'anno scorso. C'è solo da lavorare e da migliorare, non sono un fenomeno, sono giovane ho bisogno di lavorare e migliorare sotto tutti i punti di vista.”

Commenti

Borrelli: "Esordio sogno che avevo da bimbo"
Alla ricerca di un sussulto d'orgoglio. E di altro