B Zona

Cosenza: all'Adriatico una grande gioia e tanti dolori

I calabresi hanno da sfatare un tabù...

29.12.2020 00:23

Pescara è agrodolce per il Cosenza. Il dolce è dato da due circostanze importantissime nella storia dei Lupi calabresi, l'agro è dato dagli scontri diretti contro il Delfino nel Tempio del calcio pescarese, lo stadio Adriatico. 

La vittoria con la Salernitana nella spareggio salvezza e, soprattutto, quella con il Siena nella finale playoff, nell'ultima promozione in B targata Tutino e Braglia, sono infatti presenti nella storia cosentina a caratteri indelebili. Ricordi meno piacevoli negli scontri diretti: soltanto sette pareggi e mai una vittoria in campionato contro i biancazzurri. Su 14 gare giocate in Abruzzo in Serie B (più 5 in Serie C/Lega Pro), il Pescara ha vinto in ben 7 occasioni. L'ultima nella passata stagione, nella seconda vittoria dell'era Legrottaglie (la prima in casa) e in una delle ultime occasioni con il pubblico sugli spalti.  Asencio, ora in biancazzurro ma fermo al palo causa strappo rimediato a Ferrara, portò in vantaggio il Cosenza ad inizio ripresa ma il Pescara riuscì a ribaltare tutto, prima col pari firmato Zappa e poi col gol decisivo, in pieno recupero, di Milos Bocicper il definitivo 2-1. Fu il primo (efinora unico) gol tra i professionisti di Bocic, sembrò la svolta in positivo della stagione biancazzurra che poi invece naufragò tra ko, infortuni e un finale thrilling con i playout....

Domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 15, la partita valevole per la 16ª giornata metterà in palio punti pesantissimi, che il Delfino - dopo la debacle di Chiavari - deve portare a casa. Sarà un crocevia salvezza fondamentale per il futuro di entrambe le squadre, con il Pescara che deve rilanciarsi per confermare che il ko con l'Entella è stato solo un incidente di percorso fisiologico e non una ricaduta nel malessere di inizio anno con Oddo come fallimentare demiurgo 

Commenti

Difficile un ritorno di Pucciarelli: i dettagli
Mercato: Esposito torna caldo per il Delfino