Basket

Un altro prospetto NBA gioca in Abruzzo

Dopo Simonovic, anche Eboua del Roseto è futuribile per la Lega delle stelle

29.09.2018 11:38

L'Abruzzo come palestra per un futuro NBA. Dopo Marko Simonovic (leggi qui), c'è un altro grande prospetto in Abruzzo che può lecitamente ambire nel prossimo futuro ad uno sbarco nella Lega delle stelle. Anche lui sarà di stanza a Roseto in questa stagione, è un classe 200 di 202 cm e di ruolo è ala: si tratta di Paul Eboua.

Dagli addetti ai lavori è ritenuto realmente uno dei prospetti più interessanti per fare il salto oltreoceano e gli occhi di scout di tante franchigie Nba, college e università americane sono spesso puntati su di lui tanto che è statop uno dei 43 migliori prospetti a livello internazionale che sono stati invitati al Basketball Without Borders Global Camp 2018 di Los Angeles, manifestazione compresa nell’Nba All Star Weekend svoltosi a febbraio allo Staples Center. Vi pare poco?

Dal Camerun agli Usa passando per l'Italia, segnatamente dall'Abruzzo: sognare è lecito e non costa nulla. Ma nel caso di Paul, forse, non si tratta solo di un sogno....

Commenti

Codice di condotta della Società: approvato il Sistema di Gradimento
Lo spettacolo di Angelo Pintus sbarca a Pescara