Prima squadra

Nomi e cognomi del mercato biancazzurro

Sarà gran "via vai" in casa Pescara

26.05.2018 08:24

Stanno per partire le grandi manovre in casa Pescara, ma qualche nome concreto (in entrata ed in uscita) già c'è.

Di Melchiorri, Montalto, Carretta e Strizzolo già abbiamo scritto (leggi qui), come dei due monzesi Giudici e D'Errico e, soprattutto, del primo acquisto, il difensore Celli. Ma tanti alti sono i nomi sul taccuino, alcuni conosciuti (Palazzi) ed altri meno (Piccioni). 

Per Andrea Palazzi, l'Inter è propensa a lasciare il giocatore in prestito al Pescara dopo il brutto infortunio che lo ha messo fuori dai giochi ben presto nella stagione appena conclusa. Si può fare, il pescara deve ridisegnare il centrocampo e Palazzi può far comodo. Gianmarco Piccioni, punta classe 1991 del Santarcangelo, nativo di San Benedetto del Tronto e visto in Abruzzo a Lanciano e L'Aquila, è l'idea low cost per completare eventualmente il reparto offensivo: reduce da 10 gol e 9 assist, è una scommessa. A febbraio ha rinnovato fino al 2019, dunque serve almeno un indennizzo da corrispondere (cash o tramite contropartita tecnica) al club di appartenenza. Ma chiaramente il suo acquisto non è una priorità.

L'accordo tra Crotone e Pescara per il riscatto di Ahmad Benali è probabile ma non ancora certo e scolpito sulla pietra. I pitagorici puntano ad uno sconto e, benchè a mezzo social il giocatore abbia salutato e ringraziato il pubblivo calabrese, la strada sembra non in salita. Su Michael D'Eramo, esterno sinistro classe '99 dell'Avezzano monitorato da due anni dal delfino, si è inserito il Livorno. 

Il Pescara poi proverà a trattenere Capone, Valzania, Carraro e Machin. Difficilissimo per i due atalantini, possibile per l'interista ma è il romanista la vera priorità. Pillon stravede infatti per Machin e il Pescara, che difficilmente verserà il 1,5 che serve per il riscatto, proverà a rinegoziare la cifra o comunque a rinnovare il prestito con diritto di riscatto. 

Commenti

VIDEO - Accadde oggi: Trapani, l'ultima promozione in A del Pescara
Eventi nei parchi a Pescara nel fine settimana