Prima squadra

Ufficiale il decimo affare tra Pescara e Fano

Si tratta di Ndiaye Moussa, appena preso dal Delfino

02.08.2018 16:46

Asse sempre più forte tra Pescara e Fano. Ed è stata concretizzata la decima operazione in una stessa sessione tra i due club. La Delfino Pescara 1936 ha depositato in giornala in Lega B il contratto dello svincolato  Ndiaye Moussa, centrocampista centrale di origine senegalese classe ’99 (cresciuto tra le fila dei settori giovanili della Juventus prima e del Cesena poi) ed ha poi immediatamente girato proprio alla società Alma Juventus Fano 1906 a titolo temporaneo i diritti alle prestazioni sportive del giocatore per la stagione in corso. Queste le prime dichiarazioni del baby: “Sono molto felice di essere arrivato a Fano – esordisce Ndiaye – non vedo l’ora di iniziare a lavorare e spero di fare una buona impressione da subito”.

Commenti

Le Nozze d'Oro di Vittorio Azzarà con il Delfino
Dopo il grande caldo, forti temporali in arrivo