Prima squadra

Ciofani: "Calma e gesso. Non dobbiamo fasciarci la testa"

Il commento del terzino al ko di Perugia

02.12.2018 23:44

Nessun dramma, anche se nelle ultime sei partite è arrivata una sola vittoria (arrivata in extremis contro il Lecce ridotto in 9), 2 pareggi e 3 sconfitte. 

"Abbiamo avuto negli ultimi secondi la possibilità di pareggiare, peccato, ma non c'è stato tocco di mano", commenta Matteo Ciofani. "Abbiano disputato un buon secondo tempo, con più cattiveria potevamo prendere un punto. Lo meritavamo perchè abbiamo giocato la gara come l'avevamo preparata. Davanti non corre nessuno,tutti hanno trovato difficoltà", continua. E ordina: "Calma e gesso. Non dobbiamo fasciarci la testa perchè la classifica è buona"

Commenti

I nuovi gioielli della Cantera biancazzurra: ecco chi sono
Perugia-Pescara, le pagelle dei biancazzurri