Prima squadra

Scognamiglio: "Dopo la salvezza aritmetica penseremo a giocarci qualcosa di grande"

"Brescia micidiale, ma niente paura"

02.02.2019 00:31

Gennaro Scognamiglio resta cauto. Vuole andare avanti obiettivo dopo obiettivo, senza fare il passo più lungo della gamba.

"Dopo la salvezza aritmetica, penseremo ai play off e poi magari a giocarci qualcosa di grande. Abbiamo i mezzi per fare bene, ma gli obiettivi vanno raggiunti uno alla volta. Ha ragione Pillon quando dice che non siamo partiti con l’ambizione di vincere il campionato", le sue parole in settimana.

"Cerco di dare il massimo durante la settimana e di farmi trovare pronto, ora sto vivendo un buon momento e spero di continuare così. Non c’è dubbio, a Livorno siamo stati meno brillanti rispetto a tante altre partite, però non è facile giocare contro avversari che devono salvarsi e danno l’anima in campo. Nel turno precedente il Verona aveva preso tre gol a Padova... in B non c’è nulla di scontato, È vero che contro Cremonese e Livorno abbiamo creato poche occasioni, però siamo riusciti a mantenere la porta inviolata e abbiamo portato a casa due punti. Il Brescia? Ci attende una gara dura contro una squadra forte che ha un attacco micidiale. Il Brescia ha un atteggiamento molto offensivo, però concede anche qualcosa agli avversari. Prepareremo la partita al meglio e ci faremo trovare pronti"

Commenti

Machin: "Sarò il primo tifoso del Pescara"
Le Rondinelle vogliono continuare a volare. Anche all'Adriatico