Prima squadra

Pillon: "Con il lavoro e la determinazione supereremo anche questo momento. E.."

Così il tecnico a Rete8

21.12.2018 12:51

Il rapporto con Sebastiani, il momento del Pescara ed il cambio modulo: torna a parlare mister Bepi Pillon e lo ha fatto al microfono di Enrico Giancarli per Rete8. Ecco le sue parole:

"Ad inizio campionato saremmo stati contenti nel pensare di trovarci oggi in questa posizione di classifica, è chiaro che ultimamente qualche partita l'abbiamo toppata e questo ci rammarica molto perchè secondo me potevamo fare molto di più ma sono sicuro che con il lavoro e la determinazione supereremo anche questo momento. Sebastiani chiede un piano B? Il presidente è giusto che esponga i propri pensieri, rispetto sempre molto le sue idee e tra noi non c'è alcun problema, andiamo molto d'accordo ed io metto tutto me stesso nella causa Pescara. Cambio modulo? Nel corso delle partite abbiamo spesso cambiato, dipende dall'andamento delle partite, è chiaro che avendo lavorato molto sul 4-3-3 cambiare di punto in bianco può essere pericoloso però si può lavorare su altre soluzioni, come stiamo facendo. Ma con calma e pazienza, senza frenesia perchè sembra che tutto sia stato un disastro e non è vero perchè giocando in questo modo abbiamo fatto delle belle partite e dei risultati importanti. E se siamo a questo punto di classifica è anche merito del lavoro fatto con questo modulo, bisogna essere sempre attenti, lucidi e pazienti nel fare certe analisi". Sul Venezia: "Zenga come allenatore secondo me farà strada, mi piace come studia le partite e come apllica il calcio. Da quando è arrivato lui il venezia ha voltato pagina e gioca un calcio propositivo".

Commenti

Il dilemma: centrocampo più forte della B o incompleto?
Fornasier destinato a salutare Pescara: la situazione