Prima squadra

Ciofani: "C'è rammarico, ora testa subito al Verona"

200 in B contro il Carpi per il terzino

22.04.2019 23:19

Il bicchiere del Pescara è mezzo pieno o mezzo vuoto dopo il pari a reti bianche di Carpi? Matteo Ciofani non ha dubbi: «Questo 0-0 ci lascia di certo un po' d'amaro in bocca. Non abbiamo concesso praticamente nulla ai nostri avversari e, soprattutto sul finale di partita, abbiamo spinto parecchio sull'acceleratore, centrando anche una traversa e costringendo gli avversari a salvataggi sulla linea. C'è rammarico, insomma, perchè abbiamo interpretato la partita nel modo giusto su un campo difficile e contro una squadra che punta molto sull'agonismo. Di certo è un punto importante in ottica playoff, adesso dobbiamo pensare subito allo scontro diretto di sabato in casa contro il Verona. Sarà una settimana corta avendo giocato di lunedì e rientrando in sede solo in nottata, ma dobbiamo recuperare le energie per affrontare al meglio la sfida. Vogliamo i playoff per dare una gioia alla città di Pescara e a tutti i nostri tifosi, che ci seguono con affetto. 200 in B per me? Non lo sapevo, fa piacere. L'esordio di Bettella? Davide è molto forte, speriamo possa continuare a crescere come sta facendo, ha le basi idonee per fare bene anche se ha davanti una strada lunga», le parole a Dazn.

Commenti

Un corteo d'amore per caricare i Biancazzurri
Bettella: "Non ci ho pensato 2 secondi, ho detto subito si al Pescara"