Prima squadra

Pillon: clausola rinnovo non esercitata, ma...

Non è pregiudicata la permanenza

01.03.2019 10:17

Entro il mese di febbraio il Pescara avrebbe potuto esercitare la clausola di rinnovo del contratto di mister Bepi Pillon, ma il club non ha optato per questa scelta rinviando ogni discorso a fine campionato. Il rapporto tra società e tecnico è solido ed il fatto di non aver esercitato questa facoltà non pregiudica il proseguimento del matrimonio oltre il 30 giugno. Determinanti saranno i risultati da qui a fine stagione ma anche possibili sviluppi in seno alla società. Al momento, quindi, il club ha deciso di non vincolarsi per avere facoltà di scelta a fine campionato, quando verrà programmata la nuova stagione agonistica.

Commenti

Il retroscena inedito su Padova-Pescara 0-6: "Litigammo prima del match, poi..."
Sansovini: “La rincorsa ai primi due posti può essere ancora possibile, ma.."