Settore giovanile

Settore giovanile, vincono Primavera e U15

Pareggio a reti bianche per l'U16 di mister Mancini

22.10.2018 11:21

 

A CURA DI DANIELE BERARDI

Week-end di sorrisi in casa biancazzurra. Dopo l'impresa di La Spezia da parte di Mancuso e compagni, anche il settore giovanile ha regalato prestazioni convincenti al presidente Sebastiani. Cominciamo dalla Primavera di Luciano Zauri, che schianta il Benevento 3-1 in casa prendendosi tre punti pesantissimi. Decidono le reti di Palladini (su assist del subentrato Martella), di uno straripante Pavone e del giovanissimo Muniz in contropiede. Nel mezzo la rete di Mancino per gli ospiti, che ha messo un po' di apprensione ai biancazzurri nel finale di gara. Da segnalare l'infortunio alla caviglia destra per Scalera nel finale di primo tempo. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni.

PESCARA: Scuccimarra, Scalera (Martella 38′ 1°T), Giofrè, Cipoletti, Palmucci, Marafini, Mercado (Tringali 24′ 2°T), Pierpaoli, Borrelli (Sarr 24′ 2°T), Pavone (Muniz 24′ 2°T), Palladini (D’Angelo 38′ 2°T). A disposizione: Galante, Martella, D’Angelo, Zugaro, Camilleri, Sall, Afri, Tringali, Sarr, Muniz, Di Federico, Pucihar. Allenatore: Zauri Luciano

BENEVENTO: Carriero, Di Ronza (De Luca 1′ 2°T), Rillo (De Siena 1′ 2°T), Cuccurullo (Dublino 35′ 2°T), Pastina, De Caro, Rimoli, Peluso (Onda 14′ 2°T), Pinto (De Serio 1′ 2°T), Mancino, Balsama. A disposizione: Picerno, Onda, De Siena, Nembot, De Luca, Fall, Mirante, Santarpia, Dublino, Di Serio. Allenatore: Bovienzo Pasquale

Direzione di gara: Angelucci Luca di Foligno, I° assistente De Chirico Pierluigi di Barletta, II° assistente Dell’Olio Mauro di Molfetta.

MARCATORI: Palladini 42′ 1°T (PES), Pavone 44′ 1°T (PES), Mancino 19′ 2°T (BEN), Muniz 42′ 2°T (PES).

AMMONITI: Pastina 16′ 2°T (BEN), Di Serio 29′ 2°T (BEN), Galante 42′ 2°T (PES).

 

Pareggio a reti bianche, invece, per i ragazzi dell'U16 di mister Mancini. I biancazzurri restano così appaiati al terzultimo posto in classifica con tre soli punti in cascina. La sfida interna con la Salernitana (in programama domenica 4 novembre) sarà certamente occasione di riscatto. Di seguito il tabellino della gara:

COSENZA: Patitucci, Duli, Laurito, Calomino C., Muto, Sapia, Falsaperla, Monaco (Perrotta 11′ 2°T), Bonofiglio, Calomino J. (Di Piedi 21′ 2°T), Basile (Antonucci 11′ 2°T). A disposizione: Aurelio, Diva, Roberto, Perrotta, Caputo, Antonucci, Zicarelli, Di Piedi, Sidotti. Allenatore: Carnevale L.

PESCARA: Lucatelli, Rossi, Colazzilli, Cisbani, Palmentieri, Longobardi, Caliò (Marchegiani 40′ 2°T), Cavaliere (Gatti 6′ 2°T), Cerri (Veroli 25′ 2°T), D’Ilario (Massa 6′ 2°T), Stampella (Napoleone 40′ 2°T). A disposizione: Emili, Napoleone, Veroli, Gatti, Buttari, Marchegiani, Massa. Allenatore: Mancini F.

Direzione di gara: Catanzaro Gianluca di Catanzaro, I° assistente Critelli Simone di Catanzaro, II° assistente Codispoti Alessio di Catanzaro.

AMMONITI: Cavaliere 26′ 1°T (PES), Caliò 32′ 2°T (PES), Antonucci 38′ 2°T (COS), Duli 44′ 2°T (COS).

Seconda vittoria consecutiva per mister Luca D'Ulisse e la sua selezione U15. Le reti di Bomba e D'Innocenzo regalano tre punti fondamentali per continuare la corsa alle prime posizioni. I biancazzurri agguantano dunque il quinto posto in graduatoria con 12 punti e potranno preparare al meglio la sfida interna contro la Salernitana (in programma tra due settimane). 

COSENZA: Valenti, Portogallo, Gallo, Elia, Sirimarco, Marino, Sommario (Romano 12′ 2°T), Spingola, Parrotta (Rotondario 12′ 2°T), Liguori (Dulcetti 22′ 1°T), Perfetto (Tuoto 23′ 2°T). A disposizione: De Cesare, Mazzarino, Corrente, Romano, Piluso, Dulcetti, Tuoto, Rotondaro, Gigliotti. Allenatore: Tortelli Pierantonio

PESCARA: Gallo (Marino 32′ 2°T), Savarese (Postiglione 32′ 2°T), Rossi G., Straccio (Dagasso 32′ 2°T), Campestre, Scipione, Scipioni (Patanè 17′ 2°T), Canal (D’Innocenzo 17′ 2°T), Bomba (Comparelli 23′ 2°T), Rossi R. (Paletta 32′ 2°T), Rega. A disposizione: Marino, Postiglione, Comparelli, Dagasso, D’Innocenzo, Patanè, Paletta. Allenatore: D’Ulisse Luca

MARCATORI: Bomba 8′ 2°T (PES), D’Innocenzo 25′ 2°T (PES).

Commenti

Pillon come Angelillo e meglio di Galeone, Oddo e Zeman
Primavera, Zauri: "Vittoria meritata. Dispiace per l'infortunio a Scalera"